“Apri il tuo cuore a Dio”

Il Nostra Signora di Medjugorje ha anche affidato il suo messaggio natalizio il 25 dicembre 2021 a uno dei sei veggenti presenti sul posto, Jocov Colo, che ha appena diffuso le parole del Regina del cielo (la cui traduzione non è ancora definitiva). Il portale “La luce di Maria” li riportò tutti indietro. Ecco cosa ha detto la Vergine.

“Cari figli, siete e siete chiamati figli di dio. Se solo i vostri cuori sentissero l’immenso amore che Dio ha per voi, i vostri cuori si inchinerebbero a Lui e Lo ringrazierebbero in ogni momento della vostra vita. Perciò figlioli, oggi, in questo giorno di grazia, aprite i vostri cuori e pregate il Signore per il dono della fede, perché possiate diventare veramente degni del nome dei figli di Dio, che con cuore puro ringraziano e adorano il loro Padre celeste. Sono con voi e vi benedico con la mia benedizione materna”. (aggiornato da Alessandro Nidi)

MADONNA MEDJUGORJE: INVITO ALLA PREGHIERA

Non è ancora arrivato il momento per il messaggio del Nostra Signora di Medjugorje, per il quale dobbiamo ancora aspettare, ma a dicembre ne è già uscito uno dal visionario Ivan. Ci riferiamo a quella del 4 dicembre, in cui la Regina della Pace ha parlato di “grandi prove per tutti coloro che vogliono percorrere la via della pace”. C’era un invito alla preghiera, inevitabile, così come alla conversione di coloro che sono lontani dal Figlio Gesù: “Cari figli, realizzate il dono che Dio mi ha concesso di stare con voi”.

Inoltre, il Nostra Signora di Medjugorje ha spiegato che porta la pace, che va custodita nel cuore e poi donata agli altri. “Vostra Madre prega per tutti voi e intercede presso suo Figlio per ciascuno di voi. Grazie, figlioli cari, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata”. Pertanto, quello di oggi è previsto. (agg. di Silvana Palazzo)

READ  Europa is volgens Hoekstra 'nauwelijks in staat om continent te verdedigen'

“PORTATORI DI PACE IN UN MONDO DI RIPOSO”

In attesa di conoscere il messaggio della Madonna di Medjugorje A causa di ciò Natale 2021, possiamo iniziare la riflessione con l’ultima disponibile, quella di novembre. La Regina della Pace aveva, infatti, lanciato un appello ai suoi figli “ad essere portatori di pace e di amore in questo mondo”. Un mondo in cui Dio, attraverso di lei, invita i suoi figli “ad essere preghiera, amore ed espressione del Cielo”. I cuori non devono essere riempiti solo di gioia, ma anche di fede in Dio, “affinché, figlioli, abbiate piena fiducia nella sua santa volontà”.

Proprio nell’ultimo messaggio su Nostra Signora di Medjugorje ha ricordato quanto sia delicato il suo ruolo di intercessione tra Dio ei figli: “L’Altissimo mi manda in mezzo a voi per esortarvi alla speranza e sarete portatori di pace in questo mondo travagliato”. Proprio questa preoccupazione è placata dall’amore di Dio e dai messaggi della Regina della Pace. (agg. di Silvana Palazzo)

IL NUCLEO CHIUSO È IL PI GRANDE OSTACOLO

Particolarmente atteso oggi il Messaggio della Regina della Pace, cioè quella del Nostra Signora di Medjugorje. Lo fa ancora, ma oggi, che è il giorno di Natale, si arricchisce di nuovi significati. Inoltre, non perdiamo mai un’occasione per ricordare a noi stessi la vera fonte della nostra felicità, dalla quale potremmo allontanarci a causa delle nostre distrazioni. Tutti i suoi messaggi sono caratterizzati dal suo desiderio di trasmetterci, attraverso le sue parole, l’amore di Dio per i suoi figli.

L’ostacolo più grande è la chiusura dei nostri cuori, quindi la preghiera ha un ruolo importante, fondamentale, purché lo facciamo con perseveranza, anche quando sentiamo che non viene ascoltato. Ma il cammino della fede è lungo e caratterizzato dal grande amore di Dio, il cui Nostra Signora di Medjugorje ancora oggi fa da intermediario con i suoi messaggio di natale atteso ovunque nel mondo in queste ore, nella speranza che sia quello della rinascita. (agg. di Silvana Palazzo)

READ  dove (e come) hanno catturato l'arcivescovo e la "vergine consacrata" - Libero Quotidiano

ASPETTATE IL MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA DI MEDJUGORJE

È il 25 del mese e, come sempre, è previsto che Medjugorje il messaggio di Nostra Signora Regina della Pace: ma non è un mese qualunque, visto che in tutto il mondo Si festeggia il Santo Natale di questo Bambino, frutto del Sì di Maria all’Annunciazione di Dio.

Consegnando nelle prossime ore il messaggio di Natale alla veggente Marija Pavlovic, la “Madonna” indicherà il “cammino” di conversione per il nuovo anno che verrà, invitando, come sempre, con libertà e verità ad unirsi a questo Destino iniziato nel mondo dalla venuta del Figlio unigenito. Ma per i fedeli pellegrini di Medjugorje la festa del Natale è “triplice”: oltre alla Nascita di Gesù e al “tradizionale” messaggio alla veggente Marija, il 25 dicembre è il giorno del messaggio annuale affidato alla Jacov Colo, un altro dei primissimi veggenti a cui apparve la Madre di Dio nei primi anni 80. Jacov ricevette l’ultima apparizione quotidiana il 12 settembre 1998, da allora la Vergine gli ha comunicato un’apparizione un anno il giorno di Natale. In attesa che arrivi il doppio messaggio per questa festa, ecco le parole usate dalla Vergine nel doppia e “misteriosa” apparizione del Natale 2020.

MEDJUGORJE, IL DOPPIO MESSAGGIO DI NATALE 2020

UNA Marja Pavlovic, la “Madonna” ha affidato il compito di annuncia al mondo la fede in un futuro migliore da quanto abbiamo visto nella tragedia della pandemia in questi mesi: “Cari bambini! Vi porto il Bambino Gesù che vi porta la pace, Colui che è il passato, il presente e il futuro della vostra vita. Figlioli, non lasciate che la vostra fede e la vostra speranza per un futuro migliore si spengano perché siete stati scelti per essere testimoni di speranza in ogni situazione. Per questo sono qui con Gesù per benedirvi con la sua pace. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“. In messaggio piuttosto affidato a Jacov, La Madonna di Medjugorje chiede ancora una volta di “arrendersi” al Sacro Cuore di Gesù per avere fiducia nell’unica verità: “Cari figli, anche oggi Gesù è lì al vostro fianco, anche quando pensate di essere soli e che non c’è più luce nella vostra vita, Lui vi è sempre vicino e non si è mai allontanato lasciandovi soli. La luce della sua nascita illumina questo mondo e la tua vita. Il suo cuore è sempre aperto a ricevere tutte le tue sofferenze, tentazioni, paure e bisogni.

Le sue mani si allungano per abbracciarti come un Padre e ti dicono quanto sei importante per lui, quanto ti ama e quanto si prende cura dei suoi figli. Cari figli, anche i vostri cuori sono aperti a Gesù? Hai messo completamente la tua vita nelle sue mani? Hai accettato Gesù come tuo Padre, al quale puoi sempre rivolgerti per avere conforto in Lui e tutto ciò di cui hai bisogno per vivere la vera fede? Perciò, figli miei, affidate il vostro cuore a Gesù e lasciate che sia lui a governare la vostra vita, perché solo così accetterete il presente e potrete affrontare il mondo in cui vivete oggi. Con Gesù, ogni paura, sofferenza e dolore scompaiono mentre il tuo cuore accetta la sua volontà e tutto ciò che entra nella tua vita. Gesù ti darà la fede per accettare tutto e niente potrà portarti via da Lui, perché ti tiene per mano e non ti permette di allontanarti o perderti nei momenti difficili perché è diventato il Signore dei tuoi vita. Vi benedico con la mia benedizione materna“.

READ  Il Canada paga alla comunità Siksika quasi un miliardo di euro di danni | ADESSO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.