Home / News / ARC – In arrivo il terzo album in studio dei Diagonal

ARC – In arrivo il terzo album in studio dei Diagonal

A undici anni dall’omonimo esordio discografico e a sette da “The Second Mechanism”, i Diagonal tornano con un terzo album in studio. ARC, questo il titolo del disco, è ad oggi il lavoro più ambizioso ed organico realizzato da Alex Crispin (organo, piano elettrico, voce), Luke Foster (batteria, percussioni), Ross Hossack (synth), Daniel Pomlett (basso), Nicholas Whittaker (sax alto, sax soprano, voce) e David Wileman (chitarra acustica, chitarra elettrica).

ARC è un disco che mantiene inalterata la miscela di progressive rock, Canterbury sound, spunti jazz e pulsioni motoristiche, ma apporta modifiche nell’impiego delle voci e nell’utilizzo di strumentazione acustica. Tra gli otto brani che compongono l’album, “Stars Below” vede la band esplorare i classici territori della musica jazz, mentre “The Vital” orbita attorno ai lavori di Talk Talk o a registrazioni ECM. Al contrario, i brani “The Spectrum Explodes” e “9-Green” si affidano a synth, sax e chitarra distorta.

Le innumerevoli influenze musicali hanno spinto la band ad attingere a generi di epoche diverse, confondendo le linee temporali. Chi è alla ricerca di un album in cui immergersi sarà ampiamente ricompensato da ARC.

Tracklist:

  1. 9-Green (6:22)
  2. Stars Below (2:46)
  3. Citadel (8:02)
  4. The Spectrum Explodes (4:32)
  5. Warning Flare (6:13)
  6. Arc (4:25)
  7. The Vital (7:38)
  8. Celestia (4:34)

L’album verrà pubblicato il 6 settembre 2019 via Cobblers Records.

Per maggiori info: Facebook

About Antonio Menichella

Antonio Menichella
Ideatore, membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è docente di disegno e storia dell'arte, artista visivo e grafico. Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano, space rock, krautrock, zeuhl, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, prog folk, prog metal, neoprogressive, hard rock, post-rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Appunti di viaggio – Il secondo album degli Sfaratthons

A distanza di tre anni da “La Bestia Umana”, gli Sfaratthons (inglesizzazione del dialettale “sfarattòne”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *