Arrestati tedeschi per aver pianificato attentati e rapito un ministro |  All’estero

Arrestati tedeschi per aver pianificato attentati e rapito un ministro | All’estero

Secondo quanto riferito, il gruppo voleva creare condizioni paragonabili a una guerra civile provocando una prolungata interruzione di corrente nazionale. Nel caos, quindi, la democrazia dovrebbe essere rovesciata per formare un nuovo governo. Il piano era quello di rapire il ministro Lauterbach “eliminando” le sue guardie del corpo.

Progetti concreti

Il piano era quello di rapire il ministro Lauterbach “eliminando” le sue guardie del corpo. In una risposta, il ministro ha affermato di non essere stato distratto dalla minaccia dei sospetti coronascettici. “Alcuni negazionisti di Covid non stanno combattendo contro le vaccinazioni o le misure del corona. Stanno combattendo contro il nostro ordine democratico. Sono una piccola minoranza nella nostra società, ma sono molto pericolosi”.

Gli agenti hanno perquisito venti abitazioni in vari stati e sequestrato documenti, supporti dati, computer e telefoni cellulari. I sospetti erano attivi nel gruppo Telegram “United Patriots”, caratterizzato da idee di estrema destra e rifiuto delle misure corona. I membri del gruppo hanno fantasticato sui tentativi di omicidio di politici e si sono scambiati suggerimenti su come produrre veleno e ottenere armi.

READ  Joe Biden e Kamala Harris sono stati nominati Time People of the Year

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *