Home / Artisti e gruppi / Ash Ra Tempel

Ash Ra Tempel

Ash Ra TempelGli Ash Ra Tempel sono una delle band fondamentali della scena Krautrock. Nascono a Berlino nel 1970 su iniziativa di Manuel Göttsching e Hartmut Enke, due amici che suonavano insieme già da alcuni anni. Con loro c’è anche Klaus Schulze, il quale aveva fatto già parte dei Tangerine Dream e suonato nel loro primo disco (Electronic Meditation), prima di abbandonare la band a causa delle forti tensioni esistenti tra lui ed Edgar Froese.

La prima cosa che i tre fanno è andare a Londra e acquistare la strumentazione utilizzata dai Pink Floyd. Al ritorno si mettono al lavoro e creano Ash Ra Tempel, che vede la luce nel 1971. L’idea di base della band è quella di combinare improvvisazioni e nuove sonorità (quelle che erano già in uso da band quali Tangerine Dream e Kraftwerk, per esempio) con strumenti tradizionali quali chitarra, basso e batteria. Il risultato è un mix tra psichedelica e improvvisazione.

Poco dopo l’uscita dell’album Schulze lascia la band per intraprendere una carriera solista che lo vede tuttora in attività.

I due sopravvissuti continuano invece il loro viaggio in compagnia del nuovo batterista e vibrafonista Wolfgang Müller.

Nel 1972 tornano in studio, in compagnia di tre amici, John L, Matthias Wehler e Uli Popp, e registrano Schwingungen. È un capolavoro. La band riesce ad ampliare e rendere ancor più fluido quanto di buono realizzato nel primo album. Un viaggio cosmico e ipnotico, con atmosfere psichedeliche e suoni, spesso e volentieri, evanescenti e dilatati all’inverosimile, il tutto condito dalla voce incredibile di John L.

Nello stesso anno avviene l’incontro con Timothy Leary, psicologo statunitense noto per la sua attività a favore dell’uso delle droghe psichedeliche. Nasce Seven Up, pubblicato nel 1973, a nome di Timothy Leary & Ash Ra Tempel, e realizzato con una lunga schiera di musicisti, ma senza Müller. Il sound vira sempre più verso l’elemento elettronico-spaziale.

Poco dopo la pubblicazione dell’album, la band torna alle origini, Göttsching ed Enke rincontrano Schulze e viene inciso Join Inn, album completamente improvvisato e pubblicato lo stesso anno in cui, da un lato emerge la volontà space di Schulze e dall’altro quella psichedelica di Göttsching. Nel frattempo i tre avevano anche partecipato alle registrazioni dell’album “Tarot” di Walter Wegmüller, insieme ad altri musicisti.

Queste sessioni musicali di creazione ed improvvisazione furono molto apprezzate da Rolf-Ulrich Kaiser, produttore dell’etichetta Ohr, che promosse vari e frequenti incontri tra queste menti geniali. Da qui nacque l’idea dei “corrieri cosmici”. In queste jam-session l’impianto di registrazione era sempre acceso e tutto ciò che venne creato fu pubblicato l’anno successivo nei cinque album a nome “The Cosmic Jokers”.

Sempre nel 1973 c’è la collaborazione con la poetessa, e fidanzata di Göttsching, Rosi Mueller (compare già in Join Inn) che porta alla pubblicazione di Starring Rosi, con il solo Göttsching sopravvissuto e nuovi musicisti.

Dopo un gran concerto sold-out tenutosi a Parigi e un altro a Colonia nel 1973, Henke lascia per sempre la band e la musica.

Göttsching allora continua la carriera in solitaria, fondando un proprio studio di registrazione (Studio Roma), e pubblicando un album nel 1975,Inventions for electric guitar, a nome proprio, e altri album negli anni a venire a nome Ashra.

Nel 1993 esce, a nome Ash Ra Tempel, Le Berceau de Cristal, album che contiene le registrazioni effettuate nel 1975 da Göttsching e Lutz Ulbrich.

Nel 2000 avviene la reunion degli Ash Ra Tempel “autentici”, ma senza Enke, in occasione del Cornucopea Festival, tenutosi alla Royal Festival Hall di Londra il 2 aprile. A questo evento seguirono la pubblicazione di due album: uno di inediti (Friendship) e le registrazioni del live “Gin Rosé at the Royal Festival Hall”.

Finita questa nuova avventura i due artisti ripresero le proprie carriere soliste.

Enke ci ha lasciati nel 2005, all’età di 53 anni.

Formazioni Ash Ra Tempel:

 

Ash Ra Tempel (1971)

Manuel Göttsching: chitarra, voce, elettronica

Hartmut Enke: basso

Klaus Schulze: batteria, percussioni, elettronica

Schwingungen (1972)

Manuel Göttsching: chitarra, organo, elettronica

Hartmut Enke: basso, elettronica

Wolfgang Müller: batteria, vibrafono

John L: voce, marranzano e percussioni

Matthias Wehler: sax

Uli Popp: bongos

Seven up (1973)

Manuel Göttsching: chitarra, elettronica

Hartmut Enke: basso, chitarra, elettronica

Timothy Leary: voce

Brian Barritt: voce

Liz Elliot: voce

Bettina Hohls: voce

Michael Duwe: voce, flauto

Portia Nkomo: voce (aggiunta in fase di missaggio)

Steve Schroeder: organo, elettronica

Dietmar Burmeister: batteria

Tommy Engel: batteria (aggiunta in fase di missaggio)

Klaus D. Mueller: tamburello

Dieter Dierks: synth (aggiunto in fase di missaggio)

Join Inn (1973)

Manuel Göttsching: chitarra

Hartmut Enke: basso

Klaus Schulze: batteria, organo, synth

Rosi Müller: voce

Starring Rosi (1973)

Manuel Göttsching: chitarra, voce, basso, piano, mellotron, congas, synth

Rosi Müller: voce, vibrafono, arpa

Harald Grosskopf: batteria

Dieter Dierks: basso, percussioni

Le Berceau de Cristal (1993)

Manuel Göttsching: chitarra, organo Farfisa, drum machine

Lutz Ulbrich: chitarra, synth guitar

Friendship (2000)

Manuel Göttsching: chitarra elettrica ed acustica

Klaus Schulze: elettronica

Gin Rosé at the Royal Festival Hall (2000)

Manuel Göttsching: chitarra

Klaus Schulze: elettronica

Discografia:

1971 – Ash Ra Tempel (Ohr OMM 56.013)

1972 – Schwingungen (Ohr OMM 556.020)

1973 – Seven up (pubblicato a nome di Timothy Leary & Ash Ra Tempel – Die Kosmischen Kuriere KK 58.001)

1973 – Join Inn (Ohr OMM 556.032)

1973 – Starring Rosi (Kosmische Musik KM 58.007)

1993 – Le Berceau de Cristal (Spalax Music CD 14275)

2000 ‎– Friendship (Manikin MRCD 7048)

2000 ‎– Gin Rosé at the Royal Festival Hall (Manikin MRCD 7049)

Fotogallery

  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel
  • Ash Ra Tempel

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Marble House

I Marble House nascono nell’estate del 2012 a Bologna da un’idea di Filippo Selvini e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *