“Bacio Giampaolo? È una brava persona anche se non ho giocato molto”

Testo / Al termine del match tra gli azzurri di Gattuso ei granata di Giampaolo è intervenuto il difensore dei granata

NAPOLI, ITALIA – 23 DICEMBRE: Elseid Hysaj della SSC Napoli viene sfidata da Armando Izzo di Torino durante la partita di Serie A tra SSC Napoli e Torino FC allo Stadio Diego Armando Maradona il 23 dicembre 2020 a Napoli, Italia. Gli stadi sportivi in ​​Italia rimangono soggetti a severe restrizioni a causa della pandemia di coronavirus, poiché le leggi governative sull’allontanamento sociale vietano i fan all’interno dei luoghi, con il risultato di partite a porte chiuse. (Foto di Francesco Pecoraro / Getty Images)

Napoli-Torino ha chiuso 1-1 e Armando Izzo si è presentato a SkySport per commentare il match tra le due squadre che ha chiuso il 2020 per la Serie A. Il difensore ha segnato il gol per il vantaggio provvisorio dei granata: “Siamo delusi perché sappiamo benissimo che negli ultimi minuti subiamo sempre gol. Dobbiamo attirare la nostra attenzione e uscire da questo momento davvero imbarazzante“.

Sull’abbraccio con Giampaolo dopo il gol: “È un abbraccio perché il mister se lo merita, è una bella persona al di là del fatto che non ho giocato molto a causa di infortuni e momenti infelici. Ma è una bella persona. Stiamo vivendo un momento negativo, ma l’attaccamento alla maglia c’è. Penso che usciremo tutti insieme perché vedo come si sta allenando la squadra in settimana ”.

Nel futuro: “Abbiamo solo tre giorni di ferie. Dobbiamo vivere una vita sana perché il campionato riprende subito, ora dobbiamo iniziare a fare punti. Devi giocare con gli attributi e giocare come veri uomini“.

READ  La risposta di Zhang a Covisoc

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegramma

SCARICA LA NOSTRA APP: ios /// Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *