Bardet, Quintana e Mollema coinvolti in un incidente – OA Sport


VSCLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA LIVE

IN DIRETTA DAL PALCO OGGI DA TIRRENO-ADRIATICO DALLE 10:15 (VENERDÌ 11 SETTEMBRE)

Itinerario e quota della tappa della giornataLa classifica generale

14.44 Caduta anche Quintana

14.42 Il gruppo Bardet è a un minuto dalla maglia gialla.

14:40 Anche Bauke Mollema ha partecipato all’autunno.

14.38 Caduta nel girone, coinvolto anche Bardet. Il set Ag2r smette di aspettarlo.

14.36 6’50 “per i latitanti del gruppo.

14.32 I nomi dei fuggitivi: Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation), Marc Soler (Movistar), Pavel Sivakov (Ineos Grenadiers), Lennard Källa e Max Schachmann (Bora-Hansgrohe), Warren Barguil (Arkéa-Samsic), Hugh Carthy, Daniel Martínez e Neilson Powless (EF Education First), Nicolas Edet (Cofidis), David de la Cruz (UAE Team Emirates), Pierre Rolland (B&B Hotels-Vital Concept), Romain Sicard (Total Direct Energy) e Valentin Madouas (Groupama-FDJ).

14.26 I fuggitivi di nuovo insieme.

14.22 Carthy esce, Madouas resta solo in testa.

14.20 Il vantaggio di due teste diminuisce notevolmente.

14.16 105 chilometri all’arrivo.

14.10 La media è di circa 40 km / h.

04.14 Madouas e Carthy hanno preso 30 ″ dal resto dei fuggitivi.

14:00 Madouas e Carthy accelerano sul Montèe de la Stelle.

13.57 Tra loro ci sono Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation), Marc Soler (Movistar), Pavel Sivakov (Ineos Grenadiers), Lennard Kämman e Max Schachmann (Bora-Hansgrohe), Warren Barguil (Arkéa-Samsic), Hugh Carthy, Daniel Martínez e Neilson Powless (EF Education First), Nicolas Edet (Cofidis), David de la Cruz (UAE Team Emirates), Pierre Rolland (B&B Hotels- Vital Concept), Romain Sicard (Total Direct Energy) e Valentin Madouas (Groupama-FDJ).

13.54 Ci avviciniamo al prossimo GPM: Montée de La Stèle, 6,8 km con dislivello medio del 5,7%.

13:48 Jumbo-Visma ha ceduto il passo agli attaccanti: 6 ‘dietro.

13:46 Sul GPM Rolland è stato il primo ad attraversare la collina davanti a Barguil.

13:43 Max Schachmann (Bora-Hansgrohe), Romain Sicard (Total Direct Energie) e Valentin Madouas (Groupama-FDJ) sono tornati nell’inseguimento.

13.41 Responsabile del ricongiungimento, ora 17 uomini al comando.

13.38 Gruppo che ora ha rallentato sensibilmente: 5 ‘dietro.

13.35 Responsabile:

13.32 Presto la riunione in vista.

READ  Inter, l'arrivo di Vidal cambia ancora una volta i piani di Nainggolan: il Cagliari spinge, l'ultimo | Prima pagina

13.29 Il gruppo arriva con 4 ‘di ritardo.

13.27 Partenza dal Col de Guéry: 7,8 chilometri al 5%.

13.24 Da dietro anche Max Schachmann (Bora-Hansgrohe) e Romain Sicard (Total Direct Energie) portati a 1’10 “. Solo Valentin Madouas (Groupama-FDJ) a 1’20”.

13.22 Gli inseguitori si stanno avvicinando ai fuggitivi, ora dovrebbe formarsi davanti una squadra più numerosa.

13.19 Il gruppo ora si è rialzato e ha lasciato spazio all’uscita: 3 ‘di margine.

13:15 Nel drappello inseguitore Pavel Sivakov (Ineos Grenadiers), David de la Cruz (UAE Team Emirates), Nicolas Edet (Cofidis), Neilson Powless, Daniel Martinez, Hugh Carty (EF Education First), Pierre Rolland (B&B Hotels-Vital Concept) , Lennard Kamna (Bora-hansgrohe) e Warren Barguil (Arkéa-Samsic).

13.13 Vi ricordiamo che in testa ci sono Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Benoît Cosnefroy (AG2R-La Mondiale), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation) e Marc Soler ( Movistar).

13.11 In tutti i casi la Jumbo-Visma è in piena gestione: 1’20 ”dalla vetta.

13.09 Una squadra ha lasciato il gruppo che vede Sivakov, Barguil, De la Cruz, Powless, Edet: tornano nel trio all’inseguimento della fuga.

13.06 La teutonica Kamna torna alla coppia EF, a meno di un minuto dalla vetta.

13.03 Riassumeremo la situazione, anche se in continuo aggiornamento, quando mancano 152 chilometri all’arrivo.

Di fronte troviamo Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Benoît Cosnefroy (AG2R-La Mondiale), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation) e Marc Soler (Movistar).

Dietro di loro, la coppia EF formata da Daniel Martinez e Hugh Carty.

A 1’22 ”il plotone della maglia gialla si è raggruppato, sempre guidato da Jumbo Visma.

13.01 Siamo in prima linea nel GPM, passa per primo Simon Geschke (CCC).

12.59 Tentativo di sparare a Esteban Chaves dal plotone (Mitchelton-SCOTT).

12.57 Jumbo Visma che per il momento gestisce la situazione in testa al gruppo.

12:55 In testa ci sono cinque: Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Benoît Cosnefroy (AG2R-La Mondiale), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation) e Marc Soler (Movistar).

12.53 160 chilometri all’arrivo.

12.52 Marc Soler torna allo scarico nel controllo. Nel frattempo, Daniel Martinez scatta più volte nel gruppo.

12:50 Peter Sagan si è alzato, lo slovacco è salito sulla collina.

12.48 Alle loro spalle Pavel Sivakov (Ineos), Peter Sagan e Lennard Kämna (Bora-Hansgrohe), Nans Peters (AG2R-La Mondiale), Rudy Molard (Groupama-FDJ), Neilson Powless (EF), Imanol Erviti e Marc Soler ( Movistar), Matteo Trentin (CCC), Gorka Izagirre (Astana), Jack Bauer e Daryl Impey (Mitchelton-Scott), Romain Sicard (Total Direct Energie) e Bryan Coquard (B&B Hotels-Vital Concept).

12:46 Ancora davanti a Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Benoît Cosnefroy (AG2R-La Mondiale), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation).

READ  Tonali si è strappato all'Inter come Pirlo. Ora sta cercando Chiesa per un nuovo attaccante in attesa di Brahim e Bakayoko

12.44 Intanto Marc Soler (Movistar) cerca da solo di rientrare in prima squadra.

12.43 Anche il gruppo sale e riprendono i colpi. Protagonista EF.

12:41 Thibaut Pinot (FDJ) lascia il gruppo, mentre il Jumbo-Visma gestisce la situazione.

12.39 Dietro la squadra di Alaphilippe troviamo un gruppetto con Peter Sagan, Trentin, Bauer, Impey, Sicard, Coquard, Verona e altri piloti.

12:37 Inizio Col de Ceyssat: prima categoria con 10,2 chilometri con dislivello medio del 6,1%.

12:35 Niente da fare, niente più hit nel gruppo: presto il primo MOC della giornata.

12.33 Il gruppo della maglia gialla si è probabilmente ripreso.

12.31 Una squadra di dieci corridori si è messa all’inseguimento degli attaccanti.

12.29 40 ”di margine per gli attaccanti, ancora tiri di gruppo.

12.27 Contrattacco di Thomas De Gendt (Lotto Soudal).

12:25 Sei uomini al timone: Rémi Cavagna e Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Benoît Cosnefroy (AG2R-La Mondiale), Simon Geschke (CCC), Dan Martin (Israel Start-Up Nation). 22 ”in ritardo per il gruppo.

12.23 Julian Alaphilippe è tutto in testa, ma la fuga non va via. Durante questo periodo, diversi corridori scappano.

12.21 Davanti al momento Rémi Cavagna (Deceuninck-Quick Step), Benoît Cosnefroy (AG2R-La Mondiale), Niccolo Bonifazio (Total Direct Energie), Simon Geschke (CCC), Nils Politt (Israel Start-Up Nation), Tejay van Garderen ( EF), Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Dan Martin (Israel Star Up Nation) e Alessandro De Marchi (CCC).

12.19 Bora-hansgrohe con Peter Sagan lascia il gruppo.

12.17 Da dietro arriva anche Alessandro De Marchi (CCC).

12:15 pm Il gruppo è ancora molto unito.

12.13 Contropiede da dietro: Daniel Martin con Alaphilippe.

12.11 Al momento in partenza sei: Cosnefroy, Cavagna, Van Garderen, Geschke, Politt, Bonifazio.

12.08 Benoit Cosnefroy attacca per ottenere punti nel tocco Maglia a Pois.

12.06 Tantissimi scatti come al solito dai primi chilometri!

12.04 E GIOCO!

11.59 La moto di Marc Hirschi, ieri vincitore.

11.57 Sta per terminare il tratto di trasferimento, ultimi 3 km.

11.50 corridori che iniziano la sezione trasferimento. Questa frazione inizierà a breve.

11:46 Anche oggi dovrebbe esserci un pieno inizio per cercare la giusta via di fuga.

11.43 I corridori in coda sulla linea di partenza.

11.40 Le operazioni sul foglio della firma sono in fase di completamento.

11:38 Partenza fittizia prevista per le 11:50, chilometro 0 alle 12:05

READ  Ciclismo, torna l'Italia ai Mondiali: le gare sul circuito di Imola dal 24 al 27 settembre

11:35 Atteso scontro diretto tra i big: Primoz Roglic vuole aumentare il margine in chiave maglia gialla.

11.33 Si torna quindi alla salita: oltre 4000 metri di dislivello per una tappa che potrebbe stravolgere la classifica generale.

11.31 Oggi è in programma la tredicesima tappa. Il borgo di oggi è costituito dai 191,5 chilometri che collegano Châtel-Guyon al Puy Mary Pas de Peyrol, una delle vette più alte del Cantal, sul Massiccio Centrale.

11.29 Buongiorno e bentornati al Tour de France 2020.

Ciao amici di OA Sport e benvenuti a DIRETTA LIVE di tredicesimo passo di Tour de France 2020. La frazione attuale è composta da 191,5 chilometri che si connettono Chatel-Guyon Al Puy Mary No Peyrol, una delle vette più alte del Cantal, sul Massiccio Centrale.

Dopo le ultime tre tappe che non hanno regalato particolari emozioni in termini di classifica generale, oggi torneremo sulla serietà ei big saranno chiamati a dare risposte importanti su un tracciato molto duro. Infatti, oggi i piloti dovranno affrontare sette GPM: il Col de Ceyssat (1 ^ cat., 10,2 km al 6,1%), il Col de Guery (3 ^ cat., 7,8 km al 5%), Montèe de la Stèle (2 ^ cat. , 6,8 km al 5,7%), la Côte de l’Estiade (3a cat., 3,7 km al 6,9%), la Côte d’Anglards-de-Salers (3a cat., 3, 5 km al 6,9%), e il Col de Neronne (2a cat., 3,8 km al 9,1%), prima del gran finale sul Puy Mary Pas de Peyrol (1a cat., 5,4 km all’8,1%). Questa è la frazione con il dislivello più elevato dell’intera gara: 4400 metri, presupposto che potrebbe accendere la battaglia e dare vita a dislivelli anche abbastanza ampi. Correrà sempre con la maglia gialla Primoz Roglic (Jumbo-Visma): lo sloveno ha 21 pollici di vantaggio su Egan Bernal (Ineos), 30 pollici in più Romain Bardet (AG2R La Mondiale), 32 pollici e altro Nairo Quintana (Arkéa-Samsic) e 44 ”su Tadej Pogacar (Emirati Arabi Uniti).

La tredicesima tappa del Tour de France 2020 inizierà alle 12.10. OA Sport ti offre il testo completo Live Live, con aggiornamenti in tempo reale per non perdere neanche un minuto della Grande Boucle. Divertirsi!

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL CICLISMO

[email protected]

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per “mi piace” la nostra pagina Facebook
Clicca qui per unirti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *