Bianca Guaccero rompe il silenzio sul tutorial di “Detto Fatto”: “Sipario triste. Chiedo scusa”

“Sono una donna, una madre single, che combatte ogni giorno per ciò in cui crede. Soprattutto a difesa della categoria che rappresento, la donna. Ho sempre lavorato offrendo un’immagine di me stessa molto lontana da quella della donna come oggetto, cercando di abbattere ogni muro di pregiudizi e maschilismo. Ma io sono l’ospite di un programma, mi prendo una certa responsabilità per quello che è successo ”. Così la conduttrice di Detto Fatto, Bianca Guaccero, su Instagram, dopo le critiche chi ha investito il programma che ha condotto.

A “Detto Fatto”, su Rai 2, è andato in scena un tutorial su come fare la spesa in modo provocatorio, accusato di trasmettere il messaggio sbagliato sulle donne. La polemica, nata sui social, è stata sostenuta anche da vari politici. Le distanze sono state prese anche dai vertici della Rai, che hanno condannato la scena.

“Ci scusiamo con tutti per la superficialità con cui è stata gestita questa situazione da tutto il nostro team – sottolinea Guaccero su Instagram -. Sono certo della buona fede del gruppo di autori che lavora da mesi, cercando di mettere insieme, con grande impegno, un programma dignitoso e gioioso nonostante tutte le difficoltà della situazione pandemica che stiamo attraversando. Il tutorial in questione doveva aderire a toni comici e surreali, per non essere preso sul serio, ma questa volta ci siamo sbagliati. Quindi chiedo scusa a nome di tutta la mia squadra, a tutte quelle persone che si sono sentite colpite da questo triste sipario. Come ho sempre fatto nella mia vita, farò in modo che questo non accada di nuovo ”.

READ  4 ristoranti: la puntata di Asti diventa un caso: cosa è successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *