Bollette, Istat: A novembre prezzi medi dellenergia sul mercato libero a 44,3 cent/kWh contro i… – Hamelin Prog

Bollette, Istat: A novembre prezzi medi dellenergia sul mercato libero a 44,3 cent/kWh contro i… – Hamelin Prog

Nel novembre 2023, il prezzo medio dell’elettricità sul mercato libero per una famiglia tipo è di 44,33 centesimi di euro al kilowattora, rispetto ai 28,29 centesimi stimati per il mercato di maggior tutela. I dati emergono da un’analisi condotta dall’ISTAT sul differenziale di costo tra utenti tutelati e clienti del mercato libero, in vista della completa liberalizzazione dei mercati energetici prevista per l’anno prossimo.

Secondo l’analisi, la maggior parte delle migliaia di offerte presenti sul mercato libero risulta più costosa della tutela. Nonostante ciò, i consumatori possono ancora risparmiare scegliendo attentamente le offerte disponibili.

I prezzi dell’energia elettrica venduta nel mercato tutelato sono aumentati del 37% rispetto alla media del 2019, mentre quelli del mercato libero sono aumentati del 103,1%. Questo significa che, nonostante il costo più elevato per i clienti del mercato libero, la tutela non è più così conveniente come in passato.

Gli indici dei prezzi dell’energia elettrica e del gas a ottobre 2023 risultano più elevati del 78,8% e del 59,5% rispetto alla media del 2019. Questo significa che i consumatori stanno facendo i conti con aumenti significativi nelle bollette energetiche.

L’Unione nazionale dei consumatori ha commentato i risultati dell’analisi definendoli clamorosi e vergognosi. Secondo l’associazione, l’alta differenza di costo tra mercato tutelato e mercato libero sottolinea l’urgenza di una proroga del mercato tutelato di luce e gas. Attualmente, infatti, chi è nel libero paga il 56,7% in più rispetto ai consumatori del mercato tutelato.

La completa liberalizzazione dei mercati energetici, prevista per l’anno prossimo, rappresenta una sfida per i consumatori. Sarà importante valutare attentamente le offerte presenti sul mercato libero e adottare misure per contenere i costi dell’energia.

READ  Vantaggi aggiuntivi fino a 3.000 euro: tutte le regole per applicare il nuovo limite - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *