Bonus Porto e Braga, niente bonus PSV e Vitesse: rimonta il Portogallo

L’Olanda ha superato il Portogallo mercoledì dopo Benfica-Ajax, ma giovedì ha dovuto cedere nuovamente. PSV e Velocità fatto nel campionato di conferenza il loro dovere nei confronti dei Paesi Bassi, ma FC Porto e Braga sportiva fa solo un po’ di più per il Portogallo.

Ad inizio serata il PSV ne aveva abbastanza dell’1-1 di Conference League con il Maccabi Tel Aviv e l’FC Porto poteva permettersi un 2-2 contro la SS Lazio in Europa League. Poi è stata la volta del Vitesse in Conference League e dello Sporting Braga Europa League: la squadra dell’Arnhem ha convinto in casa contro il Rapid Vienna, mentre il Braga ha vinto la partita casalinga contro lo sceriffo Tiraspol e la serie di rigori che ne è seguita.

PSV e Vitesse hanno raccolto 0.600 per l’Olanda: 0.200 per il pareggio del PSV, 0.400 per la vittoria del Vitesse, ma i punti bonus devono ancora essere guadagnati in questa fase della Conference League. È il caso dell’Europa League: Porto e Braga hanno preso 0,833 per il Portogallo. Il divario virtuale era di 1.137 all’inizio della serata di calcio, ma il Portogallo ha comunque recuperato. Questo non è motivo di preoccupazione, tuttavia.

La classifica dei coefficienti virtuali 2022/2023
5. Francia 45.581
6. PAESI BASSI 42.800
7.Portogallo 41.716

Come proseguiranno le cose dall’8 marzo? Il Portogallo ha quindi quattro squadre rimaste, ma dopo Manchester City-Sporting il Portogallo dirà addio Os Leões† Ajax-Benfica il 15 marzo sarà una partita importante. Venerdì Feyenoord, AZ, PSV, Vitesse, FC Porto e Sporting Braga sentiranno anche chi saranno i loro prossimi avversari in Europa League e Conference League. È un cliché, ma a marzo può andare in entrambi i modi.

READ  Il Team: grande punto su Xavi Simons | Soccernews.nl

Per completezza, ecco come si presenta la top ten dell’attuale classifica dei coefficienti. Dopo l’Inghilterra, i Paesi Bassi sono il paese europeo di maggior successo in questa stagione.

Classifica per coefficiente 2021/2022
1. Inghilterra 101.354 (15.714) (6/7)
2. Spagna 91.855 (14.142) (6/7)
3. Italia 74.045 (12.857) (4/7)
4. Germania 71.641 (12.642) (4/7)
5. Francia 57.081 (15.416) (6/6)
6. Portogallo 51.382 (10.916) (4/6)
7. PAESI BASSI 45.700 (15.600) (5/5)
8. Austria 38.450 (10.000) (2/5)
9. Scozia 34.900 (5.900) (1/5)
10. Russia 34.482 (5.300) (1/5)

Fonte: Bert Cassies

lettore video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *