Dal 25 febbraio non serve più un metro e mezzo di distanza

BTC

Non è più necessario esibire il biglietto d’ingresso corona (CTB), ad esempio in catering, cinema e musei. Inoltre, si applicano nuovamente i normali orari di lavoro e non è più necessario un posto permanente”, ha affermato il ministero.

Suggerimenti per limitare la diffusione della corona

Corona non se ne andrà, ora è chiaro. Per questo dobbiamo continuare a stare attenti e ad aiutarci a vicenda per non contagiarci a vicenda. Tutti lo vogliono o lo fanno in modo leggermente diverso. Rispettiamo le scelte di tutti. Resta ragionevole che tutti aderiscano sempre ai consigli di base. Si tratta di consigli che ovviamente limitano la diffusione del virus, come ad esempio:

– rimanere a casa in caso di reclami,
– fare un autotest regolarmente e
– Fornire abbastanza aria fresca all’interno.
– Continua ad essere valido anche il consiglio di lavorare da casa per metà del tempo.

Distanza di mantenimento volontaria e tappi per la bocca

Molte persone amano ancora mantenere le distanze. Oppure indossa una maschera per il viso. Ad esempio, perché hanno una salute fragile. Anche per questo motivo, le mascherine sono ancora obbligatorie dentro e intorno ai trasporti pubblici, nelle stazioni, negli aeroporti e sugli aerei. Sono di nuovo possibili riunioni indoor di oltre 500 persone senza un posto fisso, come catering notturno e festival. Si applica quanto segue: test prima dell’accesso.

Prova l’accesso

In “Testing for access” puoi fissare un appuntamento per un test corona tramite testforaccess.org. Se il tuo test è negativo, ti verrà assegnato un codice. Puoi usarlo nell’app CoronaCheck per recuperare il risultato del test e fare una prova del test. Il certificato di prova è valido per 24 ore dal momento della prova. Il controllo degli accessi viene verificato come di consueto: viene scansionato il codice QR e verificata la prova di identità. Se tutto è corretto, l’ispettore vedrà una schermata blu con un segno di spunta. Questa schermata è ora blu anziché verde per mostrare a tutti che sei stato verificato rispetto alla regola di accesso 1G (solo prova di prova).

READ  Il telescopio James Webb vede il primo pianeta in orbita attorno a una stella diversa dal sole | Scienza

Il 15 marzo la valutazione delle regole corona

Il 15 marzo, il gabinetto valuterà nuovamente se l’obbligo di indossare una maschera facciale sui trasporti pubblici, i test di accesso obbligatorio (1G) e la guida per il lavoro da casa debbano essere ulteriormente presi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *