Brasile, Bolsonaro ricoverato d’urgenza – ilGiornale.it

Il presidente del Brasile è stato ricoverato questa mattina all’alba con forti dolori addominali Jair Bolsonaro potrebbe presto aver bisogno di un intervento chirurgico d’urgenza a causa di una grave ostruzione intestinale. Allo stato attuale, secondo quanto dichiarato dalla Direzione Comunicazione della Presidenza della Repubblica e riferito dall’agenzia Nova, sappiamo solo che il presidente è stato trasferito in un ospedale privato nella città di San Paolo, dove sarà oggetto di ulteriori accertamenti. Starà poi al personale medico decidere se eseguire o meno una rimozione chirurgica del morso.

La sveglia stamattina

Secondo quanto rivelato finora, Bolsonaro aveva sofferto di una forma di singhiozzo che persisteva da diversi giorni. Poi, verso le 4 del mattino, il dolore addominale, che ha portato naturalmente alla decisione di condurre revisioni più approfondite. L’allarme è stato lanciato dalla moglie e dalla first lady Michelle, che ha immediatamente contattato i medici. Annullati tutti gli impegni (alle 11 avrebbe dovuto incontrare i presidenti del Senato, Rodrigo Pacheco, della Camera, Arthur Lira e della Corte suprema federale, Luiz Fux), il presidente è stato ricoverato nell’ospedale delle forze armate. di Brasilia (Hfa). Secondo quanto riferito dal ministro delle Comunicazioni Fabio Faria, Bolsonaro è stato addirittura sedato a causa di forti dolori.

Un’attenta analisi degli specialisti alla fine ha portato alla diagnosi: blocco intestinale, come rivela il medico che da anni si occupa della salute del leader di estrema destra, il chirurgo Antonio Luiz Macedo.

Condizioni attuali

Il presidente sta bene e di buon umore, dovrà stare in osservazione per 24-48 ore, non necessariamente in ospedale“, si legge nella nota diffusa poche ore fa dalla segreteria per le comunicazioni della presidenza. In realtà la situazione si è rivelata molto più grave, al punto che si è deciso di trasferirsi in uno degli ospedali della città di San Paolo.

READ  Difetto di taglio di capelli

Dopo gli esami effettuati a Brasilia, il dottor Macedo, medico del Presidente della Repubblica, ha riscontrato un’ostruzione intestinale e ha deciso di portarlo a San Paolo dove sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti per definire la necessità, o meno, di un chirurgia emergenza“, è quanto riportato nel recente comunicato del ministero delle Comunicazioni.

Il presidente si è sottoposto finora a numerosi interventi chirurgici: dopo l’accoltellamento ricevuto durante la campagna elettorale del 2018, ha dovuto subire quattro interventi chirurgici. Riprendendosi dalla sedazione, Jair Bolsonaro ha informato personalmente i suoi cittadini del suo stato di salute, tramite i social network. Su Twitter, infatti, ha postato delle foto che lo ritraggono in ospedale e lo ha ringraziato per le preghiere e per i messaggi vicini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *