Briatore-Alpine: difficile, non impossibile – F1 Team – Formula 1

Laurent Rossi vuole per lui tutti i riflettori, il tuo capo non ti saluta nemmeno quando arrivi in ​​circuito quindi non hai il minimo di base per lavorare con rispetto. Così Alain Prost ha spiegato perché aveva rifiutato l’offerta ricevuta per continuare la sua attività di consulente per Alpine. Il quattro volte iridato ha affermato di sentire il desiderio del CEO Rossi di liberare completamente la gestione prima dell’arrivo di Luca De Meo alla guida della Renault che ha portato il team Enstone-Viry a correre dal 2021 con il marchio Alpine in F1.

“Rossi è stato chiaro, non aveva più bisogno di consigli”Aggiunto Prost. Forse, però, non ha bisogno del consiglio del “professore”, non del consiglio in generale. Secondo una fonte affiancata dal quotidiano spagnolo marca, anzi, il ritorno di Flavio Briatore nell’orbita di Enstone-Viry è così difficile, “Ma in F1 questi scenari molto complicati possono diventare realtà”. Briatore, infatti, mantiene ottimi rapporti sia con Fernando Alonso che con Luca De Meo e potrebbe assumere il ruolo di consulente per l’Alpine, che sta registrando in questo momento gli addii di Marcin Budkowski e Alain Prost. “Ora c’è un ‘posto’ libero come consulente dopo la partenza di Alain – ha aggiunto la fonte citata dal quotidiano iberico – e anche se Alpine attraverso l’amministratore delegato ha detto di non aver bisogno di consulenti, è uno scenario che non si può escludere”. Possibile approdo in Alpine a parte, Flavio Briatore nel 2022 sarà ancora impegnato con Liberty Media come fornitore di intrattenimento per i “VIP” che saranno spettatori di alcune gare.

READ  Serie A: Udinese-Torino 0-1, Belotti fa respirare Nicola | Nuovo

Davide Brivio non sembra pronto a mollare dopo un primo anno difficile, ma nella gestione dell’Alpine è evidente che al momento c’è “spazio” dopo i recenti sviluppi. Anche, pure Otmar Szafnauer valuta l’offerta ricevuta dalla squadra francese dopo la fine del rapporto di lavoro con l’Aston Martin a seguito del deterioramento dei rapporti con il titolare Lawrence Stroll.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.