Calciomercato Roma, Pinto ha già un nodo di rinnovo da risolvere

Calciomercato a Roma, oggi Pinto verrà presentato alla stampa. Per lui c’è subito il nodo del rinnovamento di Mkhitaryan.

Mkhitaryan, per Pinto subito la questione del revival dell’armeno (getty images)

Il passato Covid, già ieri Pinto lo abbiamo visto a Trigoria per scambiare due parole – con una maschera da Fp2 e non con quella marcata Roma – con Fonseca. Oggi verrà presentato alla stampa il nuovo allenatore giallorosso. Ma per lui ci sono già problemi da risolvere. Soprattutto quando si tratta di rinnovi.

La maggior parte delle preoccupazioni in arrivo Mkhitaryan: L’armeno scade a fine stagione e, secondo quanto scrive Sky SportLa Roma non ha intenzione di lasciarlo andare. Anche perché, nel contratto che ora lo lega ai giallorossi, il trequartista ha una clausola che gli permetterebbe di andare a parametro zero. Una situazione da evitare.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, cambio improvviso in Serie A.

LEGGI ANCHE: Roma, Tiago Pinto si presenta: domani la conferenza

Calciomercato Roma, non vuoi ripetere l’errore di Salah

Mercato di Roma
Tiago pinto

Una clausola che vedeva protagonista anche Momo Falso: che poi ha deciso di non restare alla Fiorentina perché al momento dell’acquisizione ha avuto modo di dire l’ultima parola sul suo futuro. Il Roma, oltre a puntare decisamente su Mkhitaryan, non vuole perderlo a zero se decide di cambiare sintonia a fine stagione. L’armeno, per il momento, non ha questo pensiero. Ma non si sa mai e Pinto vuole proteggersi.

Quindi passeremo a Karsdorp e Pellegrini: entrambi scadono nel 2022 ma Fonseca li considera al centro del suo progetto tecnico. La controevidenza è che entrambe sono state utilizzate finora con enorme regolarità dal tecnico portoghese. Quindi Pinto ha già un buon lavoro da fare.

READ  "Il Napoli avrà ragione. Qui si giocherà Juve-Napoli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *