Chi sono gli specialisti del rigore di Orange? E chi esattamente non lo è?

AFP

Calcio NOSTRO

I traumi sono sempre enormi. Per due volte, la nazionale olandese è stata bloccata in una semifinale di Coppa del Mondo ai calci di rigore. Nel 1998 l’allenatore della nazionale Guus Hiddink vide Ronald de Boer e Phillip Cocu mancare contro il Brasile. Da parte brasiliana, i quattro rigori sono stati tutti battuti.

Nel 2014 le cose sono andate di nuovo male. Questa volta contro l’Argentina. Ron Vlaar e Wesley Sneijder hanno fallito sotto l’occhio attento dell’allenatore delle undici yard della nazionale Louis van Gaal. Con gli argentini i quattro rigori sono andati a colpo sicuro. Ancora una volta gli Orange hanno mancato la finale sbagliando i rigori.

Approccio scientifico

E così Van Gaal questa volta adotta un approccio diverso. Un inchino scientifico. I giocatori sono stati controllati, i portieri messi alla prova. La nazionale olandese si è preparata al meglio per una serie di rigori. I tempi dei “calci di rigore sono una lotteria” sono definitivamente finiti.

Getty

Giocatori arancioni durante la serie di rigori persi nel 2014

Ora che in questo mondiale sono arrivati ​​gli ottavi di finale, la domanda è lecita: chi ha i numeri migliori ai rigori? Ma anche: chi ha i peggiori numeri sugli undici metri? L’agenzia di dati Opta ha fornito una panoramica.

Cinque giocatori hanno un punteggio al cento per cento su undici yard. Steven Bergwijn (4), Denzel Dumfries (3), Daley Blind (2), Stefan de Vrij (1) e Virgil van Dijk (1) non hanno mai sbagliato un rigore ai massimi livelli. Unico piccolo difetto: il numero di tiri in porta di questo quartetto è molto limitato.

Janssen è re

READ  Baldé ancora preciso per il Feyenoord Under 21

Chi ha le migliori credenziali quando si tratta di molti tiri in porta? Il re indiscusso dei rigori è Vincent Janssen: ha tirato in porta 26 tiri su 27, una percentuale del 96%. E pensare che la media dei tiri in porta utilizzati nel mondo è del 79%. Anche i numeri di Steven Berghuis sono impressionanti: ha segnato 27 dei suoi 31 rigori (87%).

Anche Teun Koopmeiers ha numeri solidi: 30 dei suoi 36 rigori sono stati battuti (83%). Anche Memphis Depay sembra candidarsi al rigore in una possibile serie: 32 rigori decisivi su 42 tentativi (76%).

Kenneth Taylor è un perdente sorprendente. Il centrocampista dell’Ajax ha segnato sei rigori su sette (86%).

ILLUMINATO

I migliori rigoristi dell’Orange

Chi non dovrebbe assolutamente prendere un rigore? Nathan Aké, Jeremie Frimpong, Tyrell Malacia e Jurriën Timber non hanno mai tirato un rigore ai massimi livelli. Sembra una pessima base per un rigore in un momento così cruciale.

Questo vale anche per Matthijs de Ligt, Frenkie de Jong e Xavi Simons. De Ligt ha sbagliato i suoi due rigori. De Jong e Simons sono stati dietro la palla una volta al livello più alto degli undici metri: hanno sbagliato entrambi…

ILLUMINATO

I peggiori rigoristi dell’Orange

Difficile dire chi sia il miglior portiere arancione ai rigori. Andries Noppert, a segno nella fase a gironi, ha concesso solo tre rigori ai massimi livelli. Ne ha fermato uno (33,30%). Bei numeri, ma basati su un piccolo numero.

In confronto, il portiere americano Matt Turner ha una percentuale di parate del 31,80% (22 rigori e 7 parate).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *