Chiara Nasti esagera: tatuaggio fantastico

La giovanissima blogger Chiara Nasti ha scelto di farsi tatuare. Sui social, non appena viene condivisa la foto del suddetto tatuaggio, è subito scoppiata una polemica.

Chiara Nasti è conosciuta nel mondo sociale fin dalla sua adolescenza. Classe 1998, la blogger ha scelto di scrivere online per parlare di lei e della sua grande passione: la moda.

Quindi, tra un outfit e l’altro, Chiara Nasti è oggi una delle fashion blogger italiane più conosciute e seguite. Come al solito, più segui, più sei sempre sotto i riflettori. Chiunque sia pronto a commentare, criticare, segnalare qualsiasi scelta di un personaggio, in un modo o nell’altro, conosciuto.

Ecco come, la scelta di Chiara Nasti tatuarsi “se stessa su se stessa” significava che molti erano sorpresi negativamente.


Leggi anche: Chiara Nasti: chi è la nuova fiamma con lei in Grecia?


Chiara Nasti: “Non capisco perché sei indignata”

FB1D0FC1-CC18-4493-909A-BB877A7FBD0F

Quando vai per una nuova decorazione permanente del corpo, sicuramente pensi e valuti bene ogni conseguenza, dal momento che non è facile “annullare” ed è il tuo corpo.

Quindi, se la giovane blogger volesse farsi tatuare il viso sul braccio, è sicuramente una sua scelta e c’è Nato era – giustamente – convinta e molto soddisfatta.

Nonostante ciò, la prevedibile “tempesta” sociale è comunque iniziata. Così che, Chiara Nasti, ha risposto a molti commenti negativi e critici con una storia Instagram.

Chiara Nasti mostra fino a che punto la critica vi scivola addosso e, anzi, suggerisce elegantemente a tutti coloro che hanno voluto dire la loro su una delle sue scelte, di pensare alla propria gente. Allora perché no, il Nato suggerisce ai follower di farsi tatuare il viso, per motivi di autostima:

A proposito, non capisco perché sei così indignato che mi sto prendendo per il braccio. Il mio, invece, ti propongo una cosa: perché non lo fai anche tu? La tua immagine sul braccio e anche la tua autostima volano! Pensaci.

READ  Hilary Duff annuncia che il sequel di Lizzie McGuire non sarà più realizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *