Come guadagnare piccolissime somme di denaro e guadagnare anche con soli 100 euro

Il risparmio è di per sé un grande obiettivo. In tempi di crisi, diventa davvero difficile. Ma quando si tratta di decidere come utilizzare i risparmi accumulati, le complicazioni iniziano a moltiplicarsi. Gli esperti di ProiezionidiBorsa nell’articolo qui sotto ti proporranno come guadagnare piccolissime somme di denaro e guadagnare anche con soli 100 euro.

Piccole quantità e grandi vincite

Risparmi come $ 100, $ 200 o $ 300 al mese possono sembrare piccoli numeri. In quanto tali, i mezzi per renderli fruttuosi vengono trascurati. Non solo perché l’importo è (apparentemente) piccolo, ma soprattutto perché non ci sono strumenti noti che possono produrre piccole quantità.

Inutile dire che trascurare anche 10 euro può diventare un errore fatale. Un risparmio di 10 euro a settimana porta a una cifra di 500 euro all’anno. Un risparmio di 100 euro al mese crea un importo annuo di 1200 euro, essenzialmente uno stipendio. Non è niente. Ecco perché non bisogna mai trascurare i piccoli numeri, perché è su questi che si costruiscono i grandi numeri.

Come guadagnare piccolissime somme di denaro e guadagnare anche con soli 100 euro

Vediamo come è possibile investire anche 100 euro al mese, il che li rende subito redditizi. I titoli di stato dovrebbero essere rifiutati. Per acquistare un’obbligazione, infatti, servono almeno 1.000 euro nominali. Se scommetti su un abbonamento BOT, BTP, CCT, devi avere almeno 1000 € nel tuo account. Significa aspettare 10 mesi. Soluzione usa e getta.

Invece, è una soluzione pratica, quella di Buoni di risparmio postali. Puoi investire in una BPF a partire da soli 50 euro. Quindi, con un risparmio di 100 euro, puoi acquistarne 2 al mese. Inoltre, non hanno commissioni di sottoscrizione o disinvestimento. Puoi riavere i tuoi soldi in qualsiasi momento senza penalità.

READ  Conti correnti bloccati in tutta Europa. Di questo stiamo parlando> CCSNews.it

Su quale scommettere? Dipende dagli obiettivi di risparmio e dall’orizzonte di investimento. Si va da un rendimento dello 0,35% lordo annuo a un massimo dell’1,75% lordo annuo.

Approfondimento

Ecco chi vince tra buoni del tesoro pluriennali e buoni postali. Leggi l’analisi qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *