Conte dimentica l’Inter, contatti attuali con il Tottenham: la situazione. E Levy offre il ruolo di ds a Paratici | Prima pagina

Tottenham e Antonio Conte, un binomio che può avverarsi. Ll’ex allenatore dell’Inter “dimentica” i nerazzurri e persino senza fretta di partire, motto l’occasione londinese per tornare subito in panchina: secondo quanto si è appreso da Calciomercato.com, il speroni sono stati infatti il ​​primo club a contattarlo quando ha salutato il Milan.

DISCORSI AVVIATI, L’ACCORDO ECONOMICO NON È ANCORA – Discorso impostato tra Il presidente Daniel Lévy e l’entourage dell’ex allenatore di Juve e Nazionale, anche se al momento non c’è ancora nessun accordo per quanto riguarda il contratto e lo stipendiononostante i frequenti contatti. Racconto, chi percepirà 7,5 milioni di euro di TFR dall’Inter, ha raggiunto e superato i “rivali” Erik all’Aia, L’allenatore dell’Ajax e il “cavallo di ritorno” Mauricio Pochettino, che però al momento non può lasciare il PSG.

NO ALL’ADDIO DI KANE, L’UNICO ‘GRANDE’ SENZA PANCA – Le nebulose da chiarire, circa il possibile arrivo dell’italiano, riguardano il progetto tecnico, di Conte non vorrebbe assolutamente la cessione di Harry Kane e il conseguente indebolimento della squadra, e l’aspetto principale, il coinvolgimento. Al contrario, il Tottenham è rimasto l’unico “grande” senza coach: Quindi se Conte vuole tornare subito la scelta è limitata, altrimenti il ​​rischio di un congedo sabbatico è piuttosto alto. Le prossime ore saranno decisive in questo senso.

ANCHE LEVY VUOLE PARATICI – Non è tutto. Anche l’ex direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici potrebbe continuare la sua carriera in Inghilterra: Il Tottenham è molto interessato al tecnico del Piacenza, con Levy che gliel’ha già offerto il ruolo di ds. il speroni potrebbe indossare gli Habs la prossima stagione.

READ  Il nuovo Ryzen 7 5800X3D di AMD ha overcloccato a 5,15 GHz

@LeDigio89

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *