Conte dimentica l’Inter, contatti attuali con il Tottenham: la situazione. E Levy offre il ruolo di ds a Paratici | Prima pagina

Tottenham e Antonio Conte, un binomio che può avverarsi. Ll’ex allenatore dell’Inter “dimentica” i nerazzurri e persino senza fretta di partire, motto l’occasione londinese per tornare subito in panchina: secondo quanto si è appreso da Calciomercato.com, il speroni sono stati infatti il ​​primo club a contattarlo quando ha salutato il Milan.

DISCORSI AVVIATI, L’ACCORDO ECONOMICO NON È ANCORA – Discorso impostato tra Il presidente Daniel Lévy e l’entourage dell’ex allenatore di Juve e Nazionale, anche se al momento non c’è ancora nessun accordo per quanto riguarda il contratto e lo stipendiononostante i frequenti contatti. Racconto, chi percepirà 7,5 milioni di euro di TFR dall’Inter, ha raggiunto e superato i “rivali” Erik all’Aia, L’allenatore dell’Ajax e il “cavallo di ritorno” Mauricio Pochettino, che però al momento non può lasciare il PSG.

NO ALL’ADDIO DI KANE, L’UNICO ‘GRANDE’ SENZA PANCA – Le nebulose da chiarire, circa il possibile arrivo dell’italiano, riguardano il progetto tecnico, di Conte non vorrebbe assolutamente la cessione di Harry Kane e il conseguente indebolimento della squadra, e l’aspetto principale, il coinvolgimento. Al contrario, il Tottenham è rimasto l’unico “grande” senza coach: Quindi se Conte vuole tornare subito la scelta è limitata, altrimenti il ​​rischio di un congedo sabbatico è piuttosto alto. Le prossime ore saranno decisive in questo senso.

ANCHE LEVY VUOLE PARATICI – Non è tutto. Anche l’ex direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici potrebbe continuare la sua carriera in Inghilterra: Il Tottenham è molto interessato al tecnico del Piacenza, con Levy che gliel’ha già offerto il ruolo di ds. il speroni potrebbe indossare gli Habs la prossima stagione.

READ  Loris Capirossi, parole chiare sul futuro di Valentino Rossi

@LeDigio89

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *