Corsa contro il tempo per i soccorritori del terremoto di Java

Il bilancio delle vittime sta aumentando rapidamente. Secondo i dati più recenti, ci sono stati 252 morti.

Sotto le macerie

E probabilmente ci sono dozzine di persone in più che giacciono sotto edifici crollati. Centinaia i feriti, molti dei quali sono stati ricoverati in ospedale. Non potevano far fronte all’afflusso, molte vittime dovevano essere curate all’esterno.

“Centinaia, se non migliaia di edifici sono stati danneggiati”, ha detto un portavoce del governo locale nella città di Cianjur, dove si trovava l’epicentro del terremoto. Questi includono una scuola, un ospedale, case e aziende. Il terremoto ha causato anche interruzioni di corrente. Il lavoro di soccorso è ostacolato poiché le strade sono diventate inaccessibili a causa delle frane.

Il terremoto, di magnitudo 5,6 della scala Richter, è avvenuto a una profondità di 10 chilometri. Non c’era il rischio di uno tsunami.

5,6 della scala Richter

Cianjur si trova a circa 75 chilometri a sud-est di Jakarta. La scossa è stata quindi avvertita nella capitale. Per quanto si sa, non ci sono state vittime a Jakarta. Lì, gli edifici hanno cominciato a tremare e le persone sono state evacuate dagli uffici, tra gli altri luoghi. Anche nella capitale non si registrano danni di rilievo.

L’Indonesia fa parte del cosiddetto Ring of Fire, un’area dell’Oceano Pacifico con oltre un centinaio di vulcani attivi e numerosi terremoti. L’isola indonesiana di Sulawesi è stata colpita da un terremoto di magnitudo 6.2 nel gennaio 2021. Sono morte più di cento persone.

READ  In Ungheria, le coppie dello stesso sesso non potranno più adottare bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.