Covid, Londra cancella il capodanno a Trafalgar Square. A New York Times Square è in pericolo

Il sindaco laburista Sadiq Khan ha annunciato la cancellazione dei festeggiamenti di Capodanno a Trafalgar Square nella capitale britannica, in un drastico aumento dei casi della variante altamente contagiosa dell’Omicron. “Con le infezioni da Covid-19 a livelli record nella nostra città e in tutto il Regno Unito, sono determinato a fare tutto il possibile per rallentare la diffusione della nuova variante e garantire che la salute pubblica non sia sopraffatta da questo inverno”, ha affermato. Nota -. Questo significa che non ospiteremo più la festa con 6.500 persone prevista per il capodanno a Trafalgar Square”.

New York potrebbe anche rivedere i suoi piani per le tradizionali celebrazioni di Capodanno a Times Square, un’attrazione per centinaia di migliaia di cittadini e turisti della Grande Mela. Una decisione verrà presa prima di Natale, ha affermato il sindaco della Grande Mela Bill de Blasio. L’evento potrebbe quindi essere ignorato o addirittura ridimensionato a causa dell’iconico conto alla rovescia, visti i rischi connessi alla diffusione della variante Omicron del Covid. A New York, dove ogni giorno si registra un numero record di casi, nelle prossime settimane è previsto un picco di contagi.

Segui LaStampa Viaggi su Facebook (clicca qui)

Non perdere la newsletter settimanale gratuita, se vuoi registrarti clicca qui

READ  Covid: Grecia, coprifuoco e divieto di musica a Zante e Chania - Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *