Covid: Asl stop, Salerno non parte per Udine. In B rinviata Lecce-Vicenza

L’azienda sanitaria locale ha bloccato la partenza di Ribéry e compagni per il Friuli a causa di tre positivi confermati. Marino, dirigente bianconero: “Il 99,9% è finito”

La Salernitana non è partita oggi per Udine, dove è attesa domani nell’ultima gara del girone d’andata contro la squadra di Cioffi, a causa di tre casi accertati di positività. La squadra sarebbe dovuta partire nel pomeriggio, ma l’azienda sanitaria ha disposto il divieto assoluto di trasferimento in Friuli con volo di linea. Nel frattempo, il gruppo del team ha subito un altro giro di tamponi molecolari che hanno confermato la positività che era già apparsa. Le autorità sanitarie dell’Asl stanno proseguendo le attività di verifica e tracciamento, in attesa dell’arrivo degli esiti di altri esami. Se i tamponi saranno negativi, la società ha già organizzato la partenza della squadra per domani con un volo privato.

Marinaio ottimista

L’ottimista Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica del club friulano: “La Lega ha confermato che la partita si giocherà alle 18.30 – ha detto a Udinese TV – e che la Salernitana ha prenotato un charter domani mattina alle 10 per essere regolarmente in Non ci sarà assolutamente alcuno sconvolgimento. Facciamo venire i tifosi perché si gioca il 99,9% della partita, non c’è motivo di dubitarne”.

In Serie B

Lecce-Vicenza questa sera (20:30) è stata posticipata. Ecco il comunicato della Lega Serie B: “Preso atto della comunicazione dell’Asl di Lecce, relativa al “Certificato di quarantena collettiva con divieto di circolazione”, con la quale il Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria ha organizzato il Salentini “quarantena fiduciaria domiciliare con divieto assoluto di circolazione per le persone qualificate a stretto contatto in caso di COVID positivo, con conseguente divieto di praticare attività sportiva agonistica prevista per il 20/12/2021 o qualsiasi altra attività sportiva fino al 22/12/2021 , ha disposto il rinvio ad altra data della partita Lecce-LRVicenza, in programma lunedì 20 dicembre”.

READ  "Sembrava un custode quando veniva ad allenarsi. Federico ha sofferto Enrico perché ..."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *