Crotone: esonerato Giovanni Stroppa, tocca a Serse Cosmi | notizia

Fatale per il tecnico la sconfitta in casa contro il Cagliari nella battaglia diretta per la salvezza

È ufficiale: Giovanni Stroppa non è più l’allenatore di Crotone. Fatale per il tecnico la sconfitta in casa contro il Cagliari nella battaglia diretta per la salvezza. Prendere il suo posto è Serse Cosmi, che la sera prima ha posato con una sciarpa rossa e blu poi è andato a mettere tutto in bianco e nero con il boss Vrenna. Cosmi, 62 anni, ha accettato a contratto di quattro mesi fino alla fine della stagione.

In precedenza, il Crotone aveva salutato Stroppa con una nota sul proprio sito in cui si dichiarava “di aver sollevato il tecnico della prima squadra Giovanni Stroppa dal suo incarico. percorso bellissimo e intenso durò quasi tre anni, non senza momenti difficili ma culminati nello straordinario saluto e ancor di più nella seconda, storica, promozione in Serie A. Il “Presidente Vrenna e tutta la società” intende augurare al Sig. la loro carriera “, continuava la nota.

“Il Crotone Football Club comunica di aver affidato a Serse Cosmi la guida tecnica della Prima Squadra – ha annunciato la società in serata annunciando il nuovo allenatore -. Il nuovo tecnico rossoblù ha firmato un contratto che lo legherà al club di Pitagora. fino al 30 giugno 2021. “. “Forte nella sua personalità, è conosciuto come un grande motivatore, dotato di istinto, slancio e temperamento – si legge nel testo – Con il tecnico umbro, il suo assistente Michele Tardioli, il tecnico sportivo Manuel De Maria e il match analyst Salvatore Pollino arrivano. in rossoblu. “. “Un caloroso benvenuto al tecnico e al suo staff e un grande ‘in bocca al lupo’ da tutta la famiglia rossoblù!”, Conclude il comunicato in cui si annuncia l’arrivo di Cosmi sulla panchina del Crotone.

READ  Covid, due terzi dell'Italia verso restrizioni più severe | Scuole chiuse in zone rosse: milioni di studenti di papà

Con l’esonero di Stroppa, sei cambi di panchina in Serie A diventano sei. Alla Fiorentina Cesare Prandelli ha sostituito Beppe Iachini dalla 8a giornata, al Genoa Davide Ballardini per Rolando Maran dalla 14a, a Parma Roberto D’Aversa per Fabio Liverani dalla 17a giornata, a Torino Davide Nicola per Marco Giampaolo dalla 19a giornata ea Cagliari Leonardo Semplici al posto di Eusebio Di Francesco dalla 24a giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *