Da Ligt al ritorno, il duo Morata-Ronaldo torna davanti | notizia

Per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, Pirlo può contare su giocatori importanti per provare ad avanzare ai quarti di finale

Per l’evento più importante della stagione Pirlo dovrà sicuramente accadere Dybala e Bentancur e gli squalificati Danilo. La buona notizia è il recupero di giocatori chiave per il tecnico bianconero. Prima di tutto ci sarà Di Ligt e, per la prima volta in poche settimane, ce ne saranno in abbondanza nella parte posteriore, perché anche Chiellini va bene. Più probabile, invece, che l’olandese vinca il sondaggio con la veterana Juventus.

Nell’ultimo allenamento Pirlo aveva a disposizione tutta la squadra ad eccezione di Bentancur e Dybala. Pensando alla formazione anti-Porto, possiamo quindi avanzare, davanti a Szczesny, l’ipotesi di una difesa con Cuadrado, Bonucci (altro recupero fondamentale), De Ligt e Alex Sandro. I dubbi del maestro iniziano a centrocampo. Al loro ritorno è garantita la presenza di Chiesa, Rabiot e Arthur. L’altra maglia è giocata da McKennie, Ramsey e Bernardeschi. Il primo non è al meglio, ma sa giocare. Molto dipenderà da come Pirlo vorrà mettere in campo la sua squadra. Considerando che la chiave sarà il cambio di gioco e lo sfruttamento dei gruppi, Chiesa occuperà la sinistra con la destra coperta dalle anticipazioni di Cuadrado. Nel caso ci fosse McKennie l’americano avrebbe dovuto tagliare verso la trequarti, se si fosse scelto Ramsey il gallese sarebbe schierato a sinistra, in fase difensiva, e sulla trequarti offensiva per facilitare le avance di Alex Sandro, con Chiesa de l’altro. Se invece ci fosse Bernardeschi proveremmo a sfruttare la doppia presenza di predoni sulle corsie esterne in un 4-4-2, destinato a diventare un vero 4-2-4. La coppia Ronaldo-Morata torna in vantaggio, con Kulusevski pronto ad entrare nella partita in corso.

READ  Ferrari, avvertimento a Carlos Sainz da un ex collaudatore

L’attività del porto è piuttosto complicata fin dall’inizio. Inoltre, ci sono seri problemi in difesa visto che Pepe e Mbemba sono infortunati e ancora in dubbio. Marcano non è nelle liste UEFA e sono disponibili solo Diogo Leite e Sarr. Inoltre, Conceiçao ha anche dei dubbi legati a uno dei suoi giocatori più importanti, Jesus Corona, appena rientrato da una partita shock con Gil Vicente. Le sue condizioni devono essere valutate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *