Dalla Francia attaccano: ‘preoccupante il ruolo ambiguo di Infantino in Super League’

È una vera bomba, quella sganciata dal quotidiano francese Il mondo che ha avuto modo di consultare alcuni articoli riguardanti l’attuazione del Superlega. Ecco il titolo e il sottotitolo dell’articolo condiviso dai media transalpini: “SuperLeague: il preoccupante double play del presidente della FIFA solleva interrogativi tra gli avversari del progetto. Gianni Infantino si oppone ufficialmente al progetto del campionato di calcio chiuso. Allertata dal contenuto di un documento consultato da “Le Monde”, la UEFA dubita tuttavia della sua posizione. “Nei documenti consultati dal quotidiano francese viene emessa una nuova competizione composta da 12 club europei e sostenuta dalla FIFA. Posizione FIFA resa esplicita da Infantino nelle scorse ore.

Infantinoinfatti, a livello ufficiale, è stata una delle voci istituzionali che, dopo la proclamazione della Super League, si è schierata. Infatti, secondo alcuni addetti ai lavori, le sue dichiarazioni sarebbero state piuttosto tardive rispetto a quelle della Uefa, e decisamente più miti. Ciò potrebbe essere spiegato dal suo coinvolgimento nell’intera vicenda. Sui giornali consultati da Il mondo, Infantino non viene mai nominato, ma viene utilizzato un nome in codice “WO1“. Secondo il presidente del campionato di calcio spagnolo Tebe, questo nome in codice farebbe riferimento al numero uno della FIFA. La competizione si svolgerà dalla stagione 2023-2024 e programmata in un periodo lasciato vacante dalla stessa FIFA.

READ  "Mancanza di qualità negli ultimi metri. Preoccupato per Messias"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *