Decine di migliaia di fedeli salutano Benedetto

Decine di migliaia di fedeli salutano Benedetto

Decine di migliaia di fedeli salutano Benedetto

Il suo corpo si trova esattamente nello stesso luogo in cui fu sepolto Giovanni Paolo II. Ed è anche la tomba dove fu sepolto il papa polacco, che oggi diventa l’ultima dimora di Benedetto XVI. Lo ha confermato ufficialmente oggi il portavoce vaticano Matteo Bruni.

Lo stesso Benedetto avrebbe chiesto nel suo testamento di essere sepolto in questa tomba. Così come avrebbe implorato un funerale della massima semplicità. La stessa semplicità che ha caratterizzato la sua vita, soprattutto gli ultimi dieci anni dopo il pensionamento, trascorsi tra preghiera, studio e musica presso il monastero Mater Ecclesiae.

Grandi gruppi di suore

Il suo corpo è stato il primo ad essere deposto in questo monastero domenica. Tra le 12:00 e le 19:30, centinaia di persone si sono riversate per porgere i loro ultimi omaggi. Innanzitutto cardinali, vescovi e persone strettamente legate a Benedetto XVI. Ma anche innumerevoli famiglie, preti, ex studenti, ammiratrici e suore.

Tante suore, come il folto gruppo di suore peruviane che vivono a Roma. A gruppi, hanno pregato sul corpo del defunto papa emerito, poi hanno recitato il rosario per oltre un’ora e mezza. “Il Papa ci ha chiesto di accompagnare il transito di Benedetto con la preghiera, quindi è quello che stiamo facendo”, dice suor Diana.

READ  Senza Berlusconi, la Meloni è ancora più salda in sella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *