Di nuovo mal di schiena. Molinari rischia di saltare Tokyo: pronto Paratore

A 12 giorni dalla gara olimpica, il numero 1 azzurro del golf, dopo la coppa all’Open, rischia il forfait per i Giochi. Il Coni ha chiesto al Cio di poter sostituire Chicco con il romano

Molinari sarà presente a Tokyo? Purtroppo il rischio che Chicco rinunci ai Giochi è molto alto. Tanto che sabato pomeriggio Cuneo ha addirittura annunciato la sua partenza e la richiesta di sostituirlo con Renato Paratore, romano di 24 anni. In serata, invece, la parziale battuta d’arresto con la decisione di Molinari di fare di tutto per partecipare per la prima volta alle Olimpiadi a cui aveva già dovuto dire di no nel 2016, quando il golf era tornato nel programma olimpico dopo più di un secolo di assenza… . Molinari non vuole rinunciare al sogno olimpico e resta in lizza almeno fino a domenica per far parte della squadra azzurra. Proverà fino alla fine tutti i trattamenti fisioterapici possibili, come confermato da Federgolf. Molinari, reduce da un insuccesso all’Open, ha avvertito un aggravarsi dei problemi alla schiena che lo hanno afflitto ultimamente. Un problema che, se non risolto, costringerebbe il fuoriclasse torinese a saltare nuovamente le Olimpiadi dopo aver già rinunciato a Rio 2016. Anche Molinari è molto incerto sui tempi serrati di recupero, visto che il torneo olimpico partirà il 29 luglio. A Tokyo l’Italia sarà rappresentata da Guido Migliozzi, Giulia Molinaro e Lucrezia Colombotto Rosso. E di Renato Paratore se alla fine Francesco Molinari non lo farà per davvero.

READ  "Il progetto Suning si è concluso ad agosto. Grande partita ma ..."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *