È improbabile che Gakpo faccia il suo debutto con il Liverpool fino a sabato prossimo |  Calcio

È improbabile che Gakpo faccia il suo debutto con il Liverpool fino a sabato prossimo | Calcio

Jürgen Klopp crede che Cody Gakpo non sarà in grado di fare il suo debutto con il Liverpool prima del 7 gennaio. Secondo il manager tedesco, il permesso di lavoro dell’internazionale Orange è ancora in sospeso.

A causa del miglior accordo di trasferimento, Gakpo non giocherà comunque contro il Leicester City venerdì e la partita di lunedì con il Brentford probabilmente arriverà troppo presto. Il Liverpool affronterà il Wolverhampton Wanderers sabato prossimo (7 gennaio) in FA Cup.

“È chiaro che il 1 gennaio è un giorno festivo, ma tutti i documenti – che non devono essere firmati da noi, ma da altre persone – devono essere firmati prima di mezzogiorno del 2 gennaio”, ha detto Klopp durante la sua conferenza stampa di giovedì.

“Non sono sicuro che accadrà, ma non lo affretteremo comunque, quindi probabilmente ci concentreremo sulla partita contro il Wolverhampton Wanderers”.

Anche il capitano degli Orange Virgil van Dijk è stato determinante per attirare Gakpo, che guadagna al PSV circa 50 milioni di euro. Secondo Klopp, Van Dijk non doveva davvero convincere il suo connazionale.

“Virgil è stato coinvolto da un certo punto. Ma non gli abbiamo detto di parlare con Gakpo perché non era necessario”, ha detto il 55enne tecnico del Liverpool.

“Non avevamo bisogno di Virgil per convincerlo, ma ovviamente gli piace mettersi in gioco in questo genere di cose. E da un certo punto ha anche detto la sua. Tanto meglio”.

Klopp crede che Gakpo possa giocare in diversi posti davanti. “Ecco perché era così interessante per noi. Il suo arrivo non ha nulla a che fare con le ferite di altre persone, perché ci stavamo già lavorando due o tre mesi fa”.

READ  Accordo verbale Ajax e Dortmund su Sebastien Haller | Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *