È un duello tra Juventus e Roma per un ex bomber di Serie A.

L’avventura di Mauro icardi Al Paris St. Germain sembra essere finita. Quest’anno ha solo giocato 15 partite di Lega 1 valutazione 5 obiettivo e le priorità del club parigino sembrano essere altre, come i rinnovi degli altri loro big, ma nella capitale francese c’è anche il sogno dell’arrivo di uno dei Messi e Cristiano Ronaldoe al PSG sembrano tutt’altro che disposti a continuare a pagare un alto stipendio a un giocatore che non è nemmeno un proprietario permanente.

L’attentatore argentino di 28 anni Rosario, che ha giocato nelInter dal 2013 al 2019 lascia il club nerazzurro anche con conseguenze controverse, è ancora seguito da alcune squadre di Serie A, soprattutto Juventus e Roma. Bianconeri e giallorossi lo corteggiano da tempo, nonostante l’interesse del Vecchia Signora, nonostante due dei suoi attuali tre punti, CR7, Dybala e Morata, potrebbero lasciare la Juve, che sembra un po ‘diminuita.

In poche parole, Paratici e Nedved, nonostante la necessità di un nuovo attaccante in caso di uscita di due dei tre candidati, sembrano riluttanti ad affidarsi, come riporta Sportmediaset, “a un giocatore che non potrebbe garantire continuità e integrazione in rosa”. La Roma invece, a quanto pare, non affronta questi temi, e visto il probabile addio Dzeko a fine stagione Icardi sarebbe un sostituto perfetto. L’unico fattore contro l’arrivo di Icardi nella capitale è il suo alto stipendio, che potrebbe essere ammortizzato con un’operazione di prestito con diritto di restituzione.

OMNISPORT | 25-03-2021 13:46

READ  Parma-Milan in 3 chiavi: Théo, mentalità, assistenti di Ibrahimovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *