Ecco il nuovo digitale terrestre, ecco come riparare i televisori incompatibili

Il passaggio al nuovo sistema digitale terrestre inizierà da settembre 2021. I televisori più moderni saranno sicuramente compatibili con il Compressione MPEG-4, che è lo standard per la tecnologia DVB-T2. Ma per i più grandi, come lo fai?

Gli esperti di tecnologia della redazione di ProiezionidiBorsa hanno trovato alcuni consigli economici per allungare la vita dei televisori di casa. I lettori potranno, con pochi euro, adattare i dispositivi e farli funzionare anche con il nuovo sistema.

Digitale terrestre di seconda generazione

Ecco il nuovo digitale terrestre, ecco come risolvere problemi TV incompatibili. Questo è l’ormai famoso DVB-T2, chiamato anche ProjectionsofBorsa ha trattato più volte. Molti canali televisivi hanno già cambiato frequenza, e questo è solo il preludio al vero taglio nei mesi a venire.

Ciò non avverrà fino a giugno 2022, quando le antenne inizieranno a trasmettere solo in DVB-T2 con compressione HEVC Main 10. Molti italiani hanno in casa una televisione più moderna, forse quella del soggiorno pronta al cambiamento. Ma i televisori della cucina o della camera da letto sono spesso di una generazione precedente. Non adattato, quindi, ai nuovi standard. Come risolvere?

È sufficiente un decoder esterno

Chi ha sperimentato il primo taglio qualche anno fa sa già che la soluzione è semplice: un decoder esterno. Ci sono molte alternative in vendita. E hanno funzioni diverse, anche a seconda del prezzo. I modelli base costano circa $ 30, ma puoi anche accedere a oltre 100 dei modelli più potenti.

Il modo migliore per capire cosa acquistare è valutarlo in base alle funzioni del televisore. Non ha senso prendere un modello compatibile con i canali 4K se il televisore è solo Full-HD. Oppure, la funzione Wi-Fi del set-top box è inutile se non si dispone di una connessione Internet a casa e non si intende utilizzare i servizi di streaming. Un altro parametro da tenere a mente è se si desidera o meno registrare i programmi. Per questo avrai bisogno della memoria interna, e questo ovviamente ha un costo.

READ  Audi Q4 e-tron: al via le prenotazioni in Italia per il nuovo SUV elettrico

Gli acquisti possono essere effettuati anche con il Government TV Bonus, anch’esso prorogato fino al 2021. Arriva il nuovo digitale terrestre, ecco come risolvere i problemi TV incompatibili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *