Epic Games condividerà il 40% delle vendite nette di Fortnite con i creatori dell’isola

Epic Games viene fornito con una “Creator Economy 2.0”. Con questo, la società donerà il 40% delle vendite nette di Fortnite ai creatori che creano isole per il gioco, incluse anche le isole che Epic crea da sola.

Nell’ambito di il programma Creator Economy 2.0, Epic Games distribuirà mensilmente il 40% delle vendite nette di Fortnite a tutti gli editori dell’isola. Questo importo è suddiviso tra i creatori di isole indipendenti e le stesse isole di Epic, inclusa la popolare modalità Battle Royale. Le entrate provengono dal Fortnite Item Store e dalla “maggior parte degli acquisti con denaro reale”. L’importo che i creatori ricevono si basa sulle prestazioni dell’isola, secondo Epic. Questo tiene conto di fattori come popolarità, impegno e la misura in cui le isole attirano nuovi giocatori. Gli utenti possono attraverso un Creator Portal iscriversi al programma.

Il programma di pagamento sarà disponibile come parte di Fortnite Creative, che è diventato disponibile nel 2018. Ciò consente agli utenti di creare i propri “giochi ed esperienze” in Fortnite e quindi renderli disponibili come isole. In precedenza, i produttori di isole potevano già guadagnare denaro dalle loro creazioni, sotto forma di Support-A-Creator. Tuttavia, prima di allora, i giocatori dovevano riscattare il codice del creatore di un’isola quando effettuavano acquisti in-game sul negozio di Fortnite, dopodiché il creatore avrebbe ricevuto il 5% dell’importo dell’acquisto. Con il programma Creator Economy 2.0, i creatori ricevono automaticamente la loro quota di vendite.

Mercoledì è uscito anche Epic Games ha rilasciato una versione di prova del suo Unreal Editor per Fortnite, disponibile su Epic Games Store. Con questo UEFN, i creatori di isole avranno molte più opzioni per creare contenuti per Fortnite. Secondo Epic, questo editor ha “molte delle stesse funzionalità” che l’azienda stessa utilizza per creare Fortnite. Gli utenti possono importare le proprie risorse con Unreal Editor, tra le altre cose. Come parte di UEFN, Epic sta anche rilasciando un linguaggio Verse per lo scripting. Epic ha annunciato l’arrivo dell’Unreal Editor per Fortnite la scorsa settimana.

READ  SEGA rilascerà l'ottavo gioco Yakuza nel 2024 come Like a Dragon 8 - Gaming - News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *