Europei, il giornalista della Rai denuncia: “Perseguitato e insultato dai tifosi”

Valentina Bisti ha raccontato sui social la disavventura di ieri a Roma che l’ha costretta a rimandare il collegamento: “Beccata con parolacce perché la gente non poteva apparire in tv”

Quando l’entusiasmo porta all’eccesso. È quello che è successo ieri a Valentina Bisti, giornalista della RAI e volto di Unomattina, che ieri rispondeva a Roma per il Tg1 (edizione delle 13:30) tra i tifosi della fan zone. Situazioni mille volte viste: cori, allegria, bandiere. Solo allora tutto è degenerato, come ha raccontato Bisti in un dettagliato post su Instagram: “Ieri, prima del collegamento alla notizia, dietro di me si era radunato un gruppetto di persone. Poi nel verbale si sono aggiunti soprattutto giovani e bambini incoraggiati dai genitori ad avvicinarsi al giornalista e alla telecamera. Ho provato a respingerli, ma la situazione è degenerata con urla e spintoni.

Era già successo

La triste constatazione continua: “La prima connessione è saltata… mi sono mosso per cambiare posizione ma sono stato inseguito da una folla feroce che mi ha maledetto perché non poteva apparire in tv… alla fine ho trovato un angolo riparato dove ho sono riuscito a connettermi. Peccato perché tra i tifosi ho visto tante belle persone, sorridenti, civili, innamorate dell’Italia che non sono riuscito a raccontare la storia come avrei voluto. Del resto, la giornalista Rai non è nuova a episodi simili: a lei era capitata una situazione simile anche prima di Italia-Galles.

READ  Amici, Miliddi finisce con Aka7even. Lui in lacrime, corre da Raffaele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *