Fiorentina scatenata, 6-0 a Genova! Vlahovic prima sbaglia un rigore, poi si scusa con i tifosi e segna | Un campionato

ioIl rinvio della 22a giornata di Serie A è stato unilaterale. La partita – se c’è stata – la Fiorentina ha dominato da lontano, seppellendo il Genoa con un netto 6-0. L’esonero di Sheva non ha dato ai gialloblù lo shock sperato, Konko era in panchina ma le cose non sono cambiate molto dalle ultime partite.

L’ERRORE – Infatti, dopo soli 10′ Dusan Vlahovic era già su rigore per un fallo di Hefti su Saponara. ‘Obiettivi’ tutti avranno pensato. E deve averlo pensato anche lui, quando Sirigu si tuffò alla sua sinistra e la zappatrice di Dusan entrò in porta; ma il portiere fa in tempo ad alzarsi e blocca il pallone tra le sue braccia. Sfortuna per Vlahovic. Calmati, è ora di riprendersi.

GOLEADA – Nel frattempo, però, la partita sblocca Odriozola con il suo primo gol italiano al 15′, poi Bonaventura e Biraghi chiudono la partita già nel primo tempo: 3-0. Konko prova ad apportare alcune modifiche ma la dominazione viola continua: ed ecco il gol di Vlahovic, poco dopo essere rientrato in campo dagli spogliatoi. Ci sono 20 pazzi numeri stagionali e un futuro da scrivere. Ma non si ferma qui, perché il 4-0 non basta alla Fiorentina e prima del fischio finale arrivano anche le reti di Biraghi (altra doppietta) e Torreira. Genova? Non ricevuto.

READ  i risultati del 29 luglio a Tokyo 2020- Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.