Fiorista olandese al Papa: “I fiori sono per te”

Fiorista olandese al Papa: “I fiori sono per te”

Ha avuto il giorno della sua vita, l’arrangiatore di fiori Piet van der Burg di Berkel en Rodenrijs. A Pasqua di quest’anno ha offerto il mare di fiori in Piazza San Pietro a Roma e ha incontrato il Papa.

L’incontro tra artista floreale e papa Francesco non durò a lungo. “Poi ci è stato permesso di fare la fila ed è entrato il papa. Quando è toccato a me, prima gli ho augurato una buona Pasqua, poi gli ho detto in italiano: grazie, i fiori sono per te. Poi mi ha preso entrambe le mani e ha ringraziato me”, disse con orgoglio Trasmissione occidentale

Per il cattolico Van der Burg l’incontro è stato molto commovente. “Senti il ​​calore e la gratitudine. (…) Se puoi decorare Piazza San Pietro con dei fiori e incontrare anche il Papa, questo è davvero il culmine. Nella nostra squadra c’erano anche persone che non sono religiose e che lo erano anche molto impressionato.”

Era la prima volta che lui e la sua squadra potevano decorare la piazza davanti alla basilica come capo arrangiatore. “Un’opportunità irripetibile”, dice. “Non molte persone sono autorizzate a farlo. E mi hanno chiesto di continuare a farlo per tutto il tempo che posso e voglio”.

All’inizio di quest’anno, sembrava che nessun fiore olandese sarebbe andato in Vaticano a Pasqua, perché gli sponsor lo erano abbandonato

READ  Finito ostaggio in farmacia: il 20enne sospettato è noto alla polizia | All'estero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *