Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: un morto, 4 dispersi e 16 feriti. Allerta: “Resta in casa, minaccia estrema”

Chiodo forte esplosione è successo stamattina in uno stabilimento di parco chimico di Leverkusen, in Germania. il colonne di fumo sono usciti da un inceneritore in Rifiuti pericolosi Nel Distretto di Bürrig, gestito dalla società Corsa. È stata trovata una persona morto E ce ne sono altri 4 lavoratori scomparsi. C’è almeno 16 feriti, quattro di loro in modo serio. Uno è in pericolo di vita per gravi ustioni. L’Ufficio federale tedesco per la protezione civile e l’assistenza in caso di catastrofe ha classificato l’esplosione come “a minaccia estrema“E ha chiesto ai residenti di rimanere dentro e tieni le porte chiuse e le finestre. Il nuvola quando lasciò la fabbrica a causa del vento, si diresse a nord-est verso altre città del Nord Reno-Westfalia. Il Parco Chimico di Leverkusen dà il benvenuto piante diverse, oltre a quello danneggiato. È davvero uno dei più grande parchi chimiciEuropa, dove hanno sede più di 70 società.

“Non è ancora chiaro quali sostanze in volo con l’esplosione “, ha detto Lars Friedrich, responsabile di Currenta, ma le misure sono in corso. Il sindaco di Leverkusen, Uwe Richrath, ha chiesto alla popolazione “di lavare bene la frutta e la verdura raccolto prima di metterlo sul tavolo”, mentre io campi da gioco ei parchi pubblici “Come misura precauzionale”. Li avevamo 3 i carri armati colpiti dall’incendio e tutti e tre erano pieni di “solventi organiciFriedrich ha detto, ma l’origine dell’esplosione avvenuta intorno ore 9.40 non è ancora chiaro. Il conseguente fuoco sviluppato nel parco serbatoi del centro di smaltimento Bürrig. Poco più in basso c’è un parco cisterne con ca. 100 mila litri liquido ferroso infiammabile. Secondo il quotidiano locale Giornale della città di Colonia, per questo la popolazione era stata avvertita del pericolo di seconda esplosione.

READ  Naufragio di migranti nel Canale della Manica, morti 2 bambini e 2 adulti - Ultima Ora

La società responsabile del sito, Corsa, è una società che fino al 2019 faceva parte del Gruppo Bayer, che a sua volta ha il suo stabilimento a Leverkusen. Ad aprile 2020, la vendita a Gruppo Macquarie, una banca di investimento australiana. Currenta si occupa di preparativi di rifiuti pericolosi. Secondo Foto, vengono lavorati e smaltiti presso lo stabilimento di Leverkusen Rifiuto organico e tossico, fanghi di depurazione, Sciupare e concentrati di acque reflue, residui di distillazione, immiscibili, aospitato, rifiuti contenenti silano e fosforoinsetticidi pesticidi, rifiuti contenenti PCB, amianto, organismi inquinanti persistenti.

La polizia del vicino Colonia ha detto che non aveva informazioni sulla causa oh sull’entità esplosione, ma sul posto sono intervenuti un gran numero di polizia, vigili del fuoco, elicotteri e ambulanze. Hanno chiesto a tutti i residenti di rimanere dentro e hanno avvertito le persone fuori Leverkusen disen evitare la zona. Chiuse anche diverse autostrade vicine, riaperte al traffico solo nel pomeriggio. vigili del fuoco da tutta la regione sono stati chiamati per aiutare a spegnere l’incendio. La scena dell’esplosione, il parco chimico, si trova molto vicino alle rive del Reno.

Come riportato dal centro di controllo Rheinisch-Bergischer Kreis, il nuvola nera diretto a nord-est, dove le città di Burscheid e Wermelskirchen. Anche in queste città i residenti devono tenere chiuse porte e finestre. A Solingen la sirena è suonata e si è sentito odore di fumo fino a quando Wuppertal, un’altra grande città del Nord Reno-Westfalia. I vigili del fuoco di Colonia hanno twittato poco dopo ore 12.30 che le misurazioni dell’inquinamento atmosferico “non mostrano tipo di anomalia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *