Maltempo a Como, straripano torrenti nei centri abitati: smottamenti sulla statale del Regina e frazioni evacuate – Video

Situazione delicata nel Comasco dopo le abbondanti piogge della scorsa notte, che si sono aggiunte a quelle dei giorni precedenti. Quasi tutto flussi che scendono dalle montagne sopra il lago si sono gonfiati a dismisura e sono allagato invadendo le strade e provocando notevoli danni in tutti i centri abitati. Attualmente, la Regina National Highway sul West Rim è interrotta in diversi punti: tra Cernobbio e Moltrasio, una Aglio (dove la furia dell’acqua strappò parte della riva del lago), a Brienno, Argegno e Colonno. Danni anche in Val d’Intelvi, dove si è interrotta la strada da Argegno a Schignano. Frane anche lungo la sponda orientale, a Lezzeno, dove alcune persone sono state evacuate in via precauzionale. La situazione rimane pesante Blevio, subito dopo Como, dove si interrompe la strada statale per Bellagio. Viene inoltre monitorato il corso del torrente Breggia, che sfocia nel Lago di Cernobbio, e che raggiunge livelli di allerta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo supporto ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre giornalismo online di qualità, aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu un sostenitore

Grazie,
Pierre Gomez


ilFattoquotidiano.it

Supporta ora


Pagamenti disponibili

Articolo successivo

Green pass, indagine dell’Istituto Demopolis: 7 italiani su 10 favorevoli alla certificazione green green

seguente


READ  i nuovi colori, oggi - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *