Gigi Hadid rivela finalmente il nome di sua figlia

Gigi Hadid rivela il nome della sua bambina

Le settimane della moda sono parte integrante della vita di Gigi hadid. Prima della pandemia, la top model ha trascorso mesi viaggiando tra New York, Londra, Milano e Parigi. Protagonista delle passerelle, nelle ultime edizioni la settimana della moda per Gigi ha significato molto di più del semplice lavoro.

Appuntamenti importanti

Da mesi lo sappiamo con certezza Gigi hadid ha dato alla luce la sua bambina durante la Milano Fashion Week di settembre. Ora, la modella ci fa sapere, rispondendo a una serie di domande sociali dei suoi follower, di aver scoperto di essere incinta il giorno prima dello spettacolo. Tom Ford, che ha avuto luogo il 7 febbraio 2020. Di recente ha pubblicato le sue foto in passerella a Parigi per Jacquemus, il 17 gennaio 2020, ammettendo che il suo bambino era già nel grembo materno ma non lo sapeva ancora.

Nausea nel dietro le quinte

“Ero così malato nel backstage, ma ho capito che potevo mantenere il controllo mangiando tutto il tempo. Quindi mia madre ha continuato a portarmi spuntini in ogni spettacolo “, ha detto. Gigi hadid. Solitamente molto riservata su tutto ciò che riguarda la sua vita privata, Hadid si lascia andare un po ‘sui suoi profili e, sorprendentemente, ha finalmente rivelato anche il nome del suo bambino.

Un nome reale

Poche ore fa, le parole “mamma di Khai” sono apparse nella sua biografia su Instagram. La mamma di Khai. Il nome di origine araba potrebbe essere un omaggio alla nonna paterna di Gigi, che si chiamava Khairiah. Inoltre, per Gigi hadid e compagno Zayn Malik, questa scelta avrebbe un altro significato importante. Khai significa “incoronato” mentre il cognome del padre, Malik appunto, significa “re”. Quindi il nome completo della bambina, Khai malik, potrebbe essere tradotto come “regina incoronata”. Esagerato o adatto alla ragazza delle due stelle?

Articoli simili

READ  The Voice Senior, Clerici trionfa con gli over 60 e l'esordio di Jasmine Carrisi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *