Gli Abba tornano dopo 40 anni, nuove canzoni e uno spettacolo

Dopo 40 anni tornano gli Abba. È previsto un concerto rivoluzionario per uno dei gruppi pop di maggior successo di tutti i tempi, che vedrà Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid esibirsi digitalmente con un gruppo di 10 musicisti in un’arena appositamente costruita a Londra dal 27 maggio 2022 .è un record completamente nuovo.

La versione digitale di Abba è stata realizzata dopo settimane e mesi di riprese con motion capture e performance tecniche con i quattro membri del gruppo e un team di 850 membri della Industrial Light & Magic, la compagnia fondata da George Lucas durante la sua prima incursione nel musica. . . . Oggi, a 40 anni dal loro ultimo album in studio “The Visitors”, gli Abba non solo hanno registrato due nuove canzoni “I Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down”, che faranno parte del concerto, ma hanno registrato e ha prodotto un nuovo album.

Registrato con lo studio Riksmixningsverket di Benny a Stoccolma, “Voyage” uscirà in tutto il mondo il 5 novembre per l’etichetta Universal Music Group. Abba Voyage prenderà il via il 27 maggio 2022 all’Abba Arena, un’arena all’avanguardia da 3.000 posti costruita nel Queen Elizabeth Olympic Park di Londra. Sarà possibile pre-registrarsi per acquistare i biglietti dalle 19 di oggi su abbavoyage.com mentre i biglietti saranno in vendita da martedì 7 settembre.

Con quasi 400 milioni di album venduti in tutto il mondo, 17 hit numero uno e oltre 16 milioni di stream in tutto il mondo a settimana, gli Abba sono una delle band di maggior successo di tutti i tempi. Dal loro debutto con “Waterloo” nel 1974, la musica degli Abba ha catturato i cuori delle persone di tutto il mondo. Oggi le loro canzoni – scritte e prodotte da Benny Andersson e Björn Ulvaeus ed eseguite con passione e devozione dalle voci di Agnetha Fältskog e Anni-Frid “Frida” Lyngstad – sono considerate una parte fondamentale della musica internazionale. . Nel 21° secolo, gli Abba sono più famosi che mai.

READ  Amici, Miliddi finisce con Aka7even. Lui in lacrime, corre da Raffaele

Abba Gold, pubblicato originariamente nel 1992, ha recentemente trascorso la millesima settimana nella UK Albums Chart, diventando il primo album della storia a raggiungere questo obiettivo. Su TikTok i contenuti con l’hashtag #Abba hanno recentemente raggiunto il miliardo di visualizzazioni, senza che il catalogo fosse ufficialmente accessibile sulla piattaforma. Nel 2010, gli Abba sono stati inseriti nella Rock N’Roll Hall of Fame e nel 2015 “Dancing Queen”, una delle loro canzoni più amate, è stata aggiunta alla Grammy Hall of Fame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *