Hélène Hendriks copre HLF8 di Johnny de Mol

Hélène Hendriks copre HLF8 di Johnny de Mol

Oggi sono stati resi noti i dettagli del caso di aggressione presentato contro Johnny. Hélène non può confermare che questo sia il motivo per cui l’ospite non presenta il programma, ma “lo presume”.

La strada per il HLF8studio, Hélène è ormai nota. All’inizio di marzo, il presentatore non poteva lavorare, perché era malato. A fine marzo è stato colpito anche dal corona virus. È tornato in programma dal 29 marzo, per poi essere di nuovo assente.

Il fascicolo – comprensivo di dati medici e foto – della denuncia che Shima Kaes ha fatto contro il suo ex fidanzato Johnny è in strada. Foglio di opinione HP/tempo ha ottenuto il fascicolo completo del caso di aggressione che coinvolge Johnny e Shima e dipinge un quadro dettagliato dei vari presunti incidenti violenti.

HP/tempo ha stabilito una cronologia basata su documenti dei presunti abusi avvenuti a Tulum, in Messico, ad Amsterdam e nell’isola spagnola di Ibiza. Il primo incidente violento sarebbe avvenuto nel gennaio 2015 in Messico. Un alterco sull’uso di cocaina di Johnny avrebbe provocato una discussione che coinvolgeva la violenza fisica. Nel rapporto, Shima parla di colpi e calci. Inoltre, Johnny le avrebbe tirato i capelli e si sarebbe seduto sopra di lei.

READ  Mara Venier, il dolore dietro il sorriso ritrovato: "Pensavo di mollare tutto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *