Hélène Hendriks esce dalla frustrazione HLF8 e invia un’e-mail alla redazione

“Sono stato un po’ sorpreso di farlo ora”, dice Hélène nel talk show. “Mi è stato chiesto di farlo a gennaio e febbraio. Poi ho pensato: è ragionevole perché poi la competizione calcistica è in gran parte ferma, perché lo sport viene sempre prima. Ma poi mi ha chiamato durante le vacanze dove volevo fare il mese di settembre, ottobre lunedì, martedì e mercoledì, e Leonie giovedì e venerdì, perché vogliono aspettare ancora un po’ con Johnny.

Secondo la bionda, è intenzione che Johnny torni, ma vogliono “aspettare ancora un po’ per il verdetto”.

Tuttavia, non salta davvero. Secondo Hélène, qualcosa deve cambiare nel talk show. “Se facciamo quello che abbiamo fatto, otteniamo quello che abbiamo”, dice guardando le valutazioni della scorsa stagione. La conduttrice ha quindi deciso di inviare una mail con alcuni punti da migliorare. Secondo Hélène, tutti i talk show sono uguali e devono HLF8 distinguersi di più, ad esempio, abbandonando per una volta le grandi novità e scegliendo nuovi ospiti.

Resta da vedere se qualcosa cambierà effettivamente. Secondo Hélène, tutti – compreso Jeroen Pauw, che è strettamente coinvolto nel programma – erano in vacanza. La conduttrice poi rivela di essersi anche avvicinata alla figlia di Johan Derksen come aiutante, ma suo padre non glielo permetteva.

READ  Pathé lancia il documentario sul parlamentare del Forum Gideon van Meijeren

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.