“Ho incontrato tante persone nella mia vita, ma tu eri straordinario” – Corriere.it

di Arianna Ascione

A Borgomanero si sono celebrati i funerali dell’uomo di 51 anni, morto lo scorso 6 settembre dopo una lunga malattia. Presenta altri cuccioli e molte persone comuni

“Una bella persona se n’è andata, una persona perbene, una grande anima immensa.” Poi Dodi Battaglia ha ricordato sua moglie Paola Toeschi, scomparso il 6 settembre all’età di 51 anni dopo una lunga malattia. I due erano sposati dal 2011 e nel 2005 hanno avuto una figlia, Sofia. “Ho incontrato tante persone nella mia vita, ma Paola è stata fantastica. Lei è magnifica. Tanto che gli ho chiesto di diventare mia moglie” ha dichiarato commosso il chitarrista degli Ourson, durante i funerali celebrati ieri pomeriggio nella Collegiata di San Bartolomeo a Borgomanero, nel novarese. L’altro Winnie the Pooh e molta gente comune erano lì per salutare Toeschi.

La lotta alle malattie

“Abbiamo vissuto insieme un sogno fantastico per altri cinque anni, nella nostra casa di campagna – ha detto Battaglia durante la cerimonia funebre – e poi la malattia, questa maledetta malattia contro la quale ha combattuto per dieci anni con forza e positività”. giorni trascorsi con sua moglie:” Ho passato gli ultimi giorni della sua vita abbracciandola, baciandola e parlandole gentilmente. Le ho chiesto perdono se a volte facevo degli errori. Mi ha perdonato e mi ha abbracciato forte dicendo “Ti amo “. Sarai nei nostri cuori per sempre.”

9 settembre 2021 (modificato il 9 settembre 2021 | 09:04)

READ  Grande Fratello Vip, Franceska Pepe eliminata: dubbi sul televoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *