Home Assistant viene fornito con il proprio marchio di qualità per garantire un migliore supporto – Immagine e suono – Notizie

Ma penso che sia per questo ora. Anche i dispositivi che non funzionano bene con ZHA non riceveranno questo marchio di qualità. Zigbee2MQTT non ha molto a che fare con Home Assistant perché è un’app che traduce Zigbee in MQTT (per semplificare). Il team HA non sembra fare molto sviluppo lì poiché non è il loro progetto.

Penso che sia un buon percorso che stanno prendendo con questo. Spesso vedo qualcosa di interessante solo da Action o Lidl, ma non ho mai osato prenderlo senza prima essermi assicurato che funzionasse. Ma se ha un cavo del genere, è molto più probabile che effettui un acquisto d’impulso (perché secondo l’etichetta funzionerà sicuramente con Home Assistant).

L’unica cosa di cui sono un po’ diffidente è che l’assistente domestico ora aperto verrà chiuso in futuro e diventerà più commerciale. Con gli sviluppi attuali, le possibilità di una ripresa futura sono ovviamente in aumento.

Spero sinceramente quindi che la visione di Home Assistant non cambi poiché molte aziende affermano di fare lo stesso per loro. Dal punto di vista finanziario, ovviamente, capirò se succede qualcosa del genere, ma spero per il meglio. Lo uso da anni ormai e IMHO è l’unico software di domotica davvero valido (in combinazione con Node Red è ancora meglio).

READ  LA LANTERNA VERDE - A Crotone con l'inventiva del Maestro ... E su CR7 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *