I video iperrealistici di Sora preoccupano, il Garante per la privacy apre unindagine su OpenAI – Hamelin Prog

I video iperrealistici di Sora preoccupano, il Garante per la privacy apre unindagine su OpenAI – Hamelin Prog

L’Autorità italiana indaga su OpenAI e il nuovo modello di intelligenza artificiale Sora

L’Autorità italiana Garante per la protezione dei dati personali ha avviato un’indagine su OpenAI e il suo nuovo modello di intelligenza artificiale chiamato Sora. L’obiettivo dell’indagine è comprendere le potenziali implicazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti europei e italiani.

OpenAI dovrà fornire dettagli sul funzionamento di Sora, sui dati utilizzati per addestrarlo e sulle fonti impiegate entro 20 giorni. Il Garante chiede anche informazioni su eventuali modalità di accesso di Sora per gli utenti europei e italiani, assicurando la conformità al Regolamento generale sulla protezione dei dati (Gdpr) dell’Unione Europea.

L’indagine del Garante è un esempio della crescente attenzione sulle intelligenze artificiali generative e sui potenziali rischi per la privacy. OpenAI era già sotto la lente del Garante per il modello ChatGPT, accusato di violare la normativa sulla protezione dei dati personali.

Sora ha destato sensazione per la sua capacità di generare video realistici partendo da semplici frasi di testo, alimentando timori sulla disinformazione online. Il video generato da Sora mostrato da Sam Altman, ceo di OpenAI, è stato acclamato per la sua qualità impressionante.

L’indagine del Garante rappresenta un passo importante nella supervisione dell’utilizzo di nuove tecnologie come l’intelligenza artificiale e sottolinea l’importanza di garantire la protezione dei dati personali degli utenti. Resta da vedere come OpenAI risponderà alle richieste del Garante e quali saranno le conseguenze di questa indagine per il futuro delle intelligenze artificiali generative.

READ  Borderlands 4 confermato con lacquisizione di Gearbox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *