Il cantante e chitarrista David Crosby (81) è morto

Il cantante e chitarrista David Crosby (81) è morto

Reuters

Notizie ONS

Il cantante e chitarrista americano David Crosby è morto all’età di 81 anni. Lo ha riferito la moglie una dichiarazione alla rivista di intrattenimento Variety. Secondo lei, Crosby era malato da molto tempo ed è morto “all’amorevole presenza di sua moglie e anima gemella Jan e di suo figlio Django”.

Crosby ha co-fondato il gruppo folk rock The Byrds nel 1964, che ha sfondato un anno dopo con la loro cover della canzone di Bob Dylan Sig. Uomo con un tamburello. È diventato un successo numero 1 negli Stati Uniti. Ha continuato a registrare altri cinque album con i Byrds e ha lasciato il gruppo nel 1968 dopo una rissa.

Sig. Tambourine Man, nell’interpretazione dei Byrds:

Crosby ha fondato lo stesso anno il gruppo rock Crosby, Stills & Nash, che ha vinto un Grammy nel 1969 come miglior nuovo artista. Quell’anno, anche il cantautore Neil Young si unì alla band per esibizioni dal vivo, cambiando il nome della band in Crosby, Stills, Nash & Young. Il loro album collaborativo Già visto dal 1970 divenne un successo mondiale e raggiunse anche la vetta della classifica degli album nei Paesi Bassi. È stato venduto oltre 14 milioni di volte in tutto il mondo.

Poco dopo, il gruppo si è sciolto a causa delle tensioni tra i membri della band, anche se hanno continuato a riunirsi periodicamente per esibizioni e album fino al 2015. Una costante è stata la loro posizione progressista e pacifista: Crosby si è sempre espresso contro il coinvolgimento americano in Vietnam negli anni ’60 e Anni 70. Nel 2006, il quartetto si è riunito per il loro tour. libertà di espressione, per protestare contro la presenza americana in Iraq.

READ  Gli spettatori umani più intelligenti scherzano sulla domanda del visualizzatore del mittente

David Crosby ha lottato per decenni con problemi di salute, in parte a causa dell’eccessivo consumo di alcol e droghe. Nel 1985 è stato imprigionato per nove mesi per possesso di droga. Nel 1994 ha subito con successo un trapianto di fegato. Ha anche combattuto il diabete per decenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *