Il capriccio di Christian Eriksen fa esplodere lo stadio in un duello con Weghorst

Il capriccio di Christian Eriksen fa esplodere lo stadio in un duello con Weghorst

Il capriccio di Christian Eriksen fa esplodere lo stadio in un duello con Weghorst


Sabato 12 marzo 2022 alle 17:55
Tom Rofekamp• Ultimo aggiornamento: 18:14

Il Brentford ha ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva in Premier League sabato pomeriggio. Nel duello con Burnley di Wout Weghorst, le squadre sembravano puntare al pareggio da molto tempo, fino a quando un gol di Ivan Toney ha deciso diversamente nella fase finale. Alla fine, la vittoria è andata addirittura a 2-0. Christian Eriksen ha fornito un assist molto bello sul gol della vittoria con la gamba sinistra più debole. Weghorst ha iniziato a Burnley come uno dei due attaccanti nel sistema 4-4-2 di Sean Dyche ma non è riuscito a lasciare il segno.

Dopo la rara vittoria a Norwich City la scorsa settimana (1-3), Brentford è arrivato con esattamente gli stessi 11 nomi, il che significa che anche Christian Eriksen è apparso al segnale di partenza. Realizzato sotto la guida di Dane le api una solida fase di apertura, e con quindici minuti sul cronometro, Nick Pope aveva bisogno di un buon riflesso per impedire a Eriksen di segnare. Burnley ha quindi iniziato a tirare sempre di più verso la porta dei padroni di casa, ma non è riuscito a trasformarlo in un tiro tra i pali. coni sono stati autorizzati a ringraziare James Tarkowski per lo 0-0 all’intervallo, poiché il difensore è riuscito a tirare fuori una pericolosa scommessa di Bryan Mbeumo poco prima del tè.

READ  Serena Williams lascia il pubblico a sognare dopo una vittoria impressionante: "Sto andando abbastanza bene"

La partita è proseguita allo stesso modo dopo la pausa. In casa, Vitaly Janelt si è reso pericoloso due volte: prima il suo colpo di testa è andato appena sopra la traversa, poi il suo tiro deviato si è concluso solo in angolo. Sfortunatamente per Weghorst, le cose hanno iniziato a migliorare per la sua squadra dopo la sua uscita. Il partner dell’attaccante Maxwel Cornet ha costretto David Raya a entrare con un tiro ravvicinato, mentre il sostituto di Weghorst Jay Rodriguez ha inseguito la palla dalla seconda linea alla traversa.

Tuttavia, è stato Brentford a vincere. Cinque minuti prima della fine, Eriksen calcia il pallone con la gamba sinistra più debole verso il dischetto, dove Toney era pronto a segnare di testa nell’1-0. Era il quarto gol in due partite per l’attaccante, che aveva già segnato una tripletta contro il Norwich City. In extremis, le cose sono peggiorate anche per Burnley. Ancora una volta, Eriksen ha trovato Toney, che è stato atterrato da Nathan Collins. Il difensore è stato mostrato in rosso e Toney un rigore, che ha liberato. Nonostante la vittoria, il Brentford rimane al 15° posto in Premier League; Burnley è ancora un temuto diciottesimo posto sotto la zona retrocessione.

No. Squadra m o G v Pnt
1 Manchester City 28 22 3 3 50 69
2 Liverpool 28 20 6 2 53 66
3 chelsea 27 16 8 3 37 56
4 Arsenale 25 15 3 7 12 48
5 Manchester United 28 13 8 7 7 47
6 West Ham United 28 13 6 9 11 45
7 Tottenham Hotspur 26 14 3 9 8 45
8 Wolverhampton W. 28 13 4 11 5 43
9 Aston Villa 27 11 3 13 3 36
dieci Southampton 28 8 11 9 -8 35
11 Palazzo di cristallo 28 7 12 9 1 33
12 Leicester City 25 9 6 dieci -3 33
13 Brighton e Hove Albion 28 7 12 9 -8 33
14 Newcastle United 27 7 dieci dieci -15 31
15 Brentford 29 8 6 15 -13 30
16 Leeds Unito 28 5 8 15 -35 23
17 Everton 25 6 4 15 -18 22
18 Burnley 27 3 12 12 -16 21
19 watford 28 5 4 19 -27 19
20 Città di Norwich 28 4 5 19 -44 17
READ  Ghenea conclude con Zaniolo: "Mai stati insieme, sono mamma"

Imparentato

Altre notizie sportive


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *