“Il Feyenoord deve essere al top per raggiungere le semifinali”

“Il Feyenoord deve essere al top per raggiungere le semifinali”

Willem van Hanegem non è ancora sicuro se il Feyenoord raggiungerà le semifinali di UEFA Europa League giovedì. Nella sua colonna Algemeen Dagblad, ‘De Kromme’ scrive anche che non pensava che il Feyenoord fosse così bravo nella partita contro l’SC Cambuur come alcuni pensavano.

“Ho trovato il Feyenoord a Leeuwarden molto peggio di molte altre persone che ho notato”, ha detto Van Hanegem in AD. “Cambuur si è già rassegnato alla retrocessione? Solo 0-1 all’intervallo e dopo l’intervallo serve ancora un autogol di Mac-Intosch per essere davvero sicuri della vittoria, semplicemente non basta per il capolista. Capisco i tifosi del Feyenoord fanno così, tirano fuori un’altra partita e si preparano per il Coolsingel, ma il Feyenoord può pretendere qualcosa in più da se stesso”.

Van Hanegem pensava che la Roma fosse forte al De Kuip. “Per la partita di giovedì a Roma, sono anche meno ottimista di tanti tifosi. Ho pensato che la Roma avesse fatto una buona impressione su De Kuip. Il modo in cui sono entrati nei duelli, così intensi, è stato davvero convincente”. le sostituzioni non hanno certo indebolito la squadra, il Feyenoord dovrà davvero fare una prestazione al top per arrivare in semifinale”.

Certo che lo spero”, continua Van Hanegem, icona del club. “Ma Idrissi, Jahanbakhsh e Giménez erano totalmente fuori gioco contro questi italiani. Perché allora improvvisamente in circostanze molto più difficili? Anche se devo anche dire: Trauner e Hancko, che grande coppia è. Soprattutto Hancko è stato quasi impeccabile a Leeuwarden, questi ragazzi ci saranno anche a Roma”.

Oltre al Feyenoord, c’è un altro club olandese attivo in Europa. “Vedo AZ morire. Sfortunatamente. Ed è davvero un’occasione persa. L’Anderlecht è solo un avversario con cui l’AZ dovrebbe essere in grado di competere. Hanno davvero sprecato un’occasione a Bruxelles per le semifinali della Conference League, ci penso davvero E è un peccato perché la scorsa stagione tutti al Feyenoord hanno potuto vedere cosa potrebbe fare a un club se tu fossi presente quando i premi sono stati assegnati.

READ  Sirigu: "Non eravamo pronti per Giampaolo. Dopo l'Atalanta avevamo paura"

Domenica prossima, i numeri due e tre si affronteranno in Eredivisie. “Poi c’è la partita tra Ajax e PSV il prossimo fine settimana. Ne vedo video promozionali da giorni. Devi davvero vivere questa partita, ho sentito. Beh, una volta mi sono avventurato anche nel psv contro volendam per novanta minuti davvero male vincono solo perché hanno giocatori e ragazzi migliori che possono decidere una partita, ma volendam ha più idea di come vogliono giocare a calcio rispetto al PSV”.

“A Eindhoven, l’Ajax mancherà Álvarez domenica, ed era una volta nelle carte se superi l’Eredivisie ogni settimana, anche contro un club come l’Emmen. Ma questo non dovrebbe fare la differenza. L’Ajax dovrebbe essere più forte anche senza Ma non immaginiamo troppo e diamo fiducia al canale televisivo che afferma che la finale di Champions League si giocherà domenica a Eindhoven Queste due squadre sono una strada dietro il Feyenoord e hanno iniziato questa stagione con una squadra quasi completamente nuova. Ajax e PSV hanno appena fatto molto male”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *