Il Feyenoord non compra Cyriel Dessers, Robin van Persie resta a Varkenoord | Calcio

Dopo la finale di Conference League della scorsa settimana contro l’AS Roma, era già chiaro che il Feyenoord non voleva andare così lontano per il nazionale nigeriano come alcuni club stranieri. Oltre al prezzo di acquisto di 4 milioni di euro, Dessers, 29 anni, riceve anche un grosso pacchetto salariale, quindi l’investimento totale ammonterebbe a oltre 10 milioni di euro.

Dessers è stato una parte importante del successo europeo del Feyenoord in questa stagione. Con dieci gol in Conference League, è stato decisivo per raggiungere la finale a Tirana. In Eredivisie ha segnato nove gol ed è stato preciso anche una volta nella Coppa KNVB.

Robin van Persie

Tuttavia, martedì è stata effettuata una firma al Feyenoord. Robin van Persie rimarrà più a lungo con il club come allenatore delle giovanili e in campo. Il suo contratto in scadenza è stato prorogato di due stagioni fino all’estate del 2024.

“Ripensando al mio primo anno da allenatore, ho imparato molto e mi sono divertito”, afferma Van Persie sul sito web del club. “La cosa migliore dell’allenamento è che vedi i giocatori prendere le cose e migliorare ogni giorno. La prossima stagione il mio gruppo di allenamento sarà composto da giocatori di grande talento e sarà una grande sfida. ricominciare da capo con loro.

Van Persie è stato responsabile della squadra del Feyenoord fino all’età di sedici anni. È anche attivo come allenatore in campo per la prima squadra.

READ  Ne mancano 4.000. Colpa anche della violenza- Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.