Il Feyenoord O21 fa buoni affari vincendo contro l’FC Twente/Heracles O21

Il Feyenoord O21 fa buoni affari vincendo contro l’FC Twente/Heracles O21

Il Feyenoord O21 ha vinto la partita di recupero di questo pomeriggio contro l’FC Twente/Heracles O21 1-0. La squadra di Rotterdam ha segnato con Ilyas el Moussaoui. La squadra di Melvin Boel gioca ancora una volta un ruolo nella corsa al titolo.

I riservisti hanno iniziato bene il duello a Varkenoord. Dopo poco più di dieci minuti di gioco, Ilyas el Moussaoui ha rilasciato il proprio rimbalzo. Il suo primo tentativo – un pallonetto sul portiere del Twente/Heracles – colpisce la traversa, ma la rivincita si spende su di lui. Nel resto del primo tempo, il Feyenoord è stato migliore dei Tukkers, ma a volte anche gli avversari sono diventati piuttosto pericolosi.

Nella seconda compagnia, il Feyenoord ha avuto rapidamente la possibilità di raddoppiare grazie a Jaden Slory. Il talentuoso esterno destro trova sulla sua strada il portiere Karssies, che fa una bella parata. Anche il Feyenoord non è riuscito a finire la partita nel resto del secondo tempo. Sauer, Rust e Groen hanno avuto occasioni per il 2-0, ma è rimasto con un successo. Negli ultimi minuti, Tein Troost ha salvato il Feyenoord dal pareggio. Ad esempio, il roster di Coach Boel ha fatto un grande balzo in classifica.

La capolista Almere City O21 sembrava puntare facilmente al titolo, ma ha perso le ultime due partite. Era tanto più importante per il Feyenoord O21 vincere oggi. Perché con la vittoria, l’O21 è salito al terzo posto, a tre punti dalla capolista Almere City, che ha giocato una partita in meno. Il Feyenoord affronta l’Almeerders nell’ultimo turno della competizione. Se il Feyenoord vince tutto nel resto della competizione, ci sono serie possibilità di vincere il campionato.

READ  Van Bommel sfugge a una rapina a mano armata nel garage vicino al suo appartamento

Avanzamento della valutazione:
12′: 1-0 El Moussaoui

Composizione Feyenoord O21:
Consolazione; Arnaud, Valk (C) (69′ Elmensdorp), Van der Zeeuw, Kleijn; Karim, Milambo (46′ Zechiel), Raïs (75′ Riposo); Slory (79′ Candelaria), El Moussaoui (75′ Vert), Sauer

Sostituzioni:
Remie, Green, Candelaria, Hokke, Zechiel, Rust

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *