il giornalista accusa l’Asl

Lorenzo Distintivo e Fabien Ruiz positivo al Covid-19. il Napoli è tornato ad affrontare la pandemia e la positività di alcuni azzurri ora inizia a preoccupare per il futuro. Alla ripresa del campionato, il 6 gennaio, il Napoli volerà a Torino per affrontare il Juventus. Il giornalista Marcello Chirico, una ilbianconero.com, ha lanciato accuse contro il ASL campane.

L’impressione è che le Asl napoletane stiano ancora una volta preparando il rinvio di Juventus – Napoli. Tra i tanti tifosi bianconeri iniziano a insinuarsi dubbi sul buon andamento del gioco”.

Juventus del Napoli

Chirico: “Pressione per non giocare la Coppa d’Africa”

Marcello Chirico, poi, ha proseguito la sua “accusa” contro l’Asl con condanne molto severe.

I cattivi pensieri aumentano quando ripensi a quello che è successo l’anno scorso quando erano sufficienti solo 2 giocatori infetti richiedere l’intervento dell’ASL e fermare il volo per Torino della squadra napoletana. Considerato quanto accaduto in Campania nei giorni scorsi, varrebbe davvero la pena di rimandare la partita in tabaccheria“.

Aggiungiamo che Spalletti dovrà fare a meno di Koulibaly, Osimhen, Anguissa, Ounas e Mario Rui, c’è davvero la possibilità che il Napoli non parta. Perché ricordiamo la pressione esercitata per cercare di boicottare il torneo e non mandare i propri giocatori in Camerun, e perché non c’è tanta voglia di presentarsi all’Allianz Stadium con tante assenze“.

READ  Balotelli che torna in Nazionale è l'emblema del tracollo azzurro: il calcio italiano non è più in grado di produrre attaccanti di primo livello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.