Il primo oppositore di Biden alla presidenza Usa lancia la sua campagna |  All’estero

Il primo oppositore di Biden alla presidenza Usa lancia la sua campagna | All’estero

Il primo oppositore di Biden alla presidenza Usa lancia la sua campagna |  All’estero

Il primo candidato democratico a candidarsi contro l’attuale presidente Joe Biden nel 2024 ha dato il via alla sua campagna sabato a Washington DC. Questa è la seconda volta che Marianne Williamson, 70 anni, famosa autrice di libri di auto-aiuto, si candida alla presidenza.

Nel 2020, Williamson ha dovuto rapidamente gettare la spugna, poiché non è riuscita a convincere troppo pochi elettori con i suoi sogni di sinistra. Ciò non le ha impedito di riprovare quest’anno. “Ci sono stati candidati più pazzi che si sono candidati alla presidenza”, ha detto, riferendosi all’anno in cui Donald Trump è stato eletto presidente.

“Non mi presenterò di nuovo solo per essere un punto di discussione”, ha detto Williamson. “Mi candido alla presidenza per porre fine all’attuale sistema politico che è stato corrotto dalle grandi imprese. Spero in un nuovo inizio”.

pochi candidati

Gli esperti dicono che questa volta Williamson ha buone possibilità perché non ci sono molti democratici che vogliono sfidare Biden. La stragrande maggioranza dell’establishment democratico si è allineata con l’attuale presidente Biden, che, nonostante i suoi 80 anni, non si considera troppo vecchio per un secondo mandato.

Williamson ha dichiarato: “Sento che i miei 40 anni di esperienza nell’aiutare le persone mi danno una prospettiva unica su ciò che serve per ripristinare l’America. Abbiamo bisogno di politici che affrontino non solo i sintomi ma anche la causa. Una persona non può risolvere tutti i problemi, nemmeno un presidente. Ma un presidente che dice le cose come stanno potrebbe fare molto bene “, ha detto, invitando il suo pubblico a unirsi alla sua campagna.

READ  Panshir, i talebani attaccano l'ultimo avamposto della resistenza

Il nostro compito è creare una visione della giustizia e dell’amore così forte da superare le forze dell’odio, dell’ingiustizia e della paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *