Il razzo SpaceX entrerà presto in collisione con la Luna

Un razzo SpaceX sta per scontrarsi con la Luna dopo sette anni nello spazio. Secondo gli esperti, ciò accadrà nelle prossime settimane. Sappiamo che questa è la prima volta che detriti spaziali atterrano inaspettatamente sulla luna.

SpaceX ha lanciato la sua prima missione interplanetaria quasi sette anni fa. Nel 2015, il razzo è stato lanciato dalla Florida per lanciare un satellite spaziale nelle profondità dello spazio. La missione è riuscita; il satellite ha iniziato il suo viaggio a circa 1 milione di chilometri dalla Terra dopo il suo lancio.

Il razzo Falcon 9 che ha lanciato il satellite in quel momento era ben oltre la luna. Non c’era carburante da rimandare indietro, né il razzo “aveva l’energia per sfuggire all’attrazione gravitazionale del sistema Terra-Luna”, ha spiegato il meteorologo Eric Berger in un recente rapporto. messaggio su Ars Technica. “Quindi il razzo ha percorso una traiettoria alquanto accidentata da febbraio 2015”, ha detto Berger. Recentemente è diventato chiaro che toccherà la luna.

Poiché l’oggetto ruota, è difficile prevedere esattamente quali saranno gli effetti della luce solare che “spingerà” il razzo. Questo può portare a cambiamenti nella traiettoria del razzo. “Questi effetti imprevedibili sono molto piccoli”, riferisce Bill Gray, che scrive software per tracciare oggetti come asteroidi, pianeti minori e comete vicine alla Terra. In un recente post sul blog scrive che il razzo “è volato vicino alla luna il 5 gennaio” e potrebbe “impattare il 4 marzo”.

Prima volta

È importante che gli scienziati sappiano esattamente quando il razzo si scontrerà con la Luna, in modo che possano monitorare l’effetto. Di solito, i razzi che vanno così lontano nello spazio vengono inviati in orbita attorno al sole dopo la loro missione. Questo li tiene lontani dalla Terra e dalla Luna.

READ  Nba All Star Game 2021, Harden: 'Costretto a venire ad Atlanta'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.