In diretta: Governatore: Drone si è schiantato nella regione russa di Kaluga

In diretta: Governatore: Drone si è schiantato nella regione russa di Kaluga

Secondo gli Stati Uniti, la Russia sta ricevendo materiali dall’Iran per costruire una fabbrica di droni. L’impianto potrebbe essere operativo all’inizio del prossimo anno. Lo ha detto venerdì un portavoce della Casa Bianca. “Temiamo che la Russia stia collaborando con l’Iran per costruire droni iraniani in Russia”.

La posizione prevista, secondo la Casa Bianca, è nella regione del Tatarstan, a circa 800 chilometri a est di Mosca. La Casa Bianca afferma inoltre che la Russia ha ricevuto centinaia di droni dall’Iran che sta utilizzando per attaccare l’Ucraina. I droni sono stati costruiti in Iran e spediti attraverso il Mar Caspio.

La Russia non riceve solo droni, secondo il portavoce, la Russia aiuta anche l’Iran: “La Russia ha offerto all’Iran una cooperazione senza precedenti nel campo della difesa, inclusi missili, elettronica e difesa aerea”.

La Casa Bianca definisce la consegna del drone una violazione delle regole delle Nazioni Unite e vuole che gli Stati Uniti ritengano entrambi i paesi responsabili. L’Iran ha ammesso di spedire droni in Russia, ma sarebbe stato prima dell’invasione russa dell’Ucraina, dice. Mosca nega l’utilizzo di droni iraniani in Ucraina. (AP)

Leggi qui il reportage che il giornalista straniero Sacha Kester ha scritto sulla fabbrica di droni in Russia e sulle sempre più strette relazioni militari con l’Iran.

READ  Poco prima del vertice NATO, la Svezia condanna qualcuno per aver finanziato per la prima volta il PKK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *